Mini John Cooper Works Clubman al Salone di Parigi 2016 Live [Video]

Il marchio britannico presenta in anteprima mondiale la vettura con il proprio motore più potente della storia

Salone di Parigi 2016 – La novità portata da Mini, in anteprima mondiale, al Salone di Parigi 2016 (1-16 ottobre) è la John Cooper Works Clubman. Si tratta del modello con motore più potente mai montato su una vettura del marchio britannico, cioè il 2.0 quattro cilindri da 231 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia massima. Con in abbinamento il cambio manuale a sei rapporti, la vettura può raggiungere la velocità massima di 238 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 6,3".

Ci sono delle novità anche a livello estetico per questo modello, con uno stile moderno e sportivo e cinque posti ‘veri’, grazie ad un passo di 2.670 mm. Tra gli elementi caratteristici della Mini JCW Clubman troviamo la calandra esagonale a nido d’ape, le grandi prese d’aria laterali e lo spoiler JCW. Gli interni riprendono l’anima sportiva della vettura, grazie ai sedili sportivi, il volante in pelle con paddles e la pedaliera in acciaio inossidabile. E’ di serie la trazione integrale 4ALL.

Lo stand del marchio britannico espone anche la Mini Seven, presentata prima dell’estate. Una vettura il cui nome deriva dalla storica Austin Seven, modello che diede il via alla presentazione della Mini classica nel 1959. Design esclusivo per esterni ed interni, con la vernice lapisluxury blue, i cerchi in lega 17” ed il logo Mini Seven. Quattro motorizzazioni disponibili, con potenza compresa tra 116 e 192 cavalli, abbinate al cambio manuale a sei rapporti (o Steptronic a richiesta).

  • shares
  • Mail