Guida autonoma: linee guida del governo USA

E’ la prima regolamentazione a livello nazionale negli Stati Uniti, sinora le decisioni sul tema spettavano ai singoli stati

Guida autonoma – Il Governo federale americano ha fornito le linee guida per le auto a guida autonoma. Si tratta del primo tentativo di regolamentare il settore da parte delle autorità federali, tramite un documento di 116 pagine, pubblicato sul sito ufficiale del Dipartimento dei Trasporti, in cui vengono fissati dei parametri da rispettare dalle aziende, per permettere alle vetture di circolare sulle strade americane.

Tra i 15 parametri da rispettare ci sono le descrizioni dettagliate del funzionamento del pilota automatico, quali test vengono condotti ed il comportamento in caso di guasti, ma anche informazioni sul design, su come individuano gli oggetti in strada e su come viene gestito il rischio di attacco hacker al sistema. Tra l’altro, attraverso queste norme, ci sarà una maggiore interazione tra le aziende e le autorità sin dallo sviluppo delle vetture e non solo quando saranno già su strada.

Come già dicevamo, uno degli scopi di queste norme è anche evitare il caos tra i vari stati, visto che sinora spettava ai singoli Stati decidere le proprie regole, mentre ora saranno centralizzate a livello federale, in modo da avere linee uguali per tutti. Queste linee guida saranno riviste annualmente ed il Governo americano ha anche assicurato la risposta in tempi rapidi sulle interpretazioni delle regole, in caso di richieste da parte delle aziende costruttrici.

Guida autonoma: arrivano le linee guida

Google Car

Auto a guida autonoma – Lo sviluppo delle auto a guida autonoma è sempre più avanzato negli Stati Uniti, con numerose aziende (Google, Tesla e Uber su tutte) che stanno progettando e testando su strada le proprie vetture senza conducente. Per farlo hanno dovuto ottenere dei permessi speciali negli stati dove venivano effettuati i test, ma ora il Governo è pronto a pubblicare una serie di 15 linee guida a livello nazionale per garantire la sicurezza di queste vetture. La Casa Bianca ha annunciato la pubblicazione.

Come riportato da The Detroit News, questo è il primo tentativo del governo federale di regolare questa tecnologia emergente, con lo scopo di illustrare le migliori pratiche per la sicurezza nella progettazione, sviluppo e test dei veicoli a guida autonoma, prima della vendita commerciale e dell’arrivo su strade pubbliche. “Quando al volante di una di queste vetture ci sarà un essere umano – spiega Antonio Foxx, segretario ai trasporti – invece, si continueranno ad applicare le leggi tradizionali”.

Il nuovo governo con a capo Trump, favorirà lo sviluppo, garantendo la sicurezza, ma senza esagerare con la regolamentazione?

Ultime notizie su Brevi

Link a notizie brevi sul mondo dell'auto

Tutto su Brevi →