Gp Canada F1 2016: Hamilton trionfa a Montreal, Vettel 2° con rimpianti

L’inglese conquista il secondo successo consecutivo e riapre il Mondiale, il tedesco paga la strategia sbagliata della Ferrari

Gp Canada F1 2016 – E’ Lewis Hamilton il re di Montreal. Il pilota inglese conquista la seconda vittoria consecutiva e si riavvicina alla vetta del campionato, mentre Sebastian Vettel riporta la Ferrari sul podio, con il secondo gradino del podio. Però una strategia sbagliata ha compromesso una possibile vittoria per il tedesco, mentre è da applausi il terzo posto di Bottas ed il quarto di Verstappen, autore di una grandissima difesa su Rosberg negli ultimi giri. Il leader del mondiale chiude quinto, dopo un contatto al via con Hamilton.

Gp Canada F1 2016: ordine d’arrivo

Gp Canada F1 2016 ordine d'arrivo

LA CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI

Gp Canada F1 2016: diretta della gara

  • 16.00

    Al via la prima sessione di prove libere. 12 gradi nell’atmosfera, 27 dell’asfalto.

  • 16.05

    Tutti i piloti fuori, tranne Hamilton.

  • 16.07

    Anche Hamilton in pista. Rosberg si lancia e fa registrare il primo tempo 1:30.434.

  • 16.16

    Haryanto gira più veloce di Rosberg di 5 secondi e balza al primo posto. In questo momento solo Ricciardo in pista.

  • 16.20

    Ricciardo fa 1:18.430. Tempi ancora alti, tanti piloti ora in pista.

  • 16.22

    Verstappen sotto l’1:17. Raikkonen in pista.

  • 16.23

    E il ferrarista balza davanti a tutti al suo primo giro lanciato, 1:16.138.

  • 16.25

    Fuoripista di Massa, in curva 1, che va a sbattere col posteriore. Nessuna conseguenza per il pilota.

  • 16.27

    Bandiera rossa.

  • 16.32

    Difficile capire come Massa (che intanto è tornato al box) abbia perso il posteriore della sua Williams.

  • 16.37

    Intanto particolari misurazioni nel box di Rosberg per il casco nuovo.

  • 16.37

    Riprendono le prove.

  • 16.43

    I primi 5 dopo oltre 40 minuti di prove (con 10 minuti di stop per l’incidente di Massa): Raikkonen, Verstappen, Vettel, Massa, Bottas.

  • 16.51

    Sainz migliora il suo tempo e sale al secondo posto, con 4 decimi di ritardo su Raikkonen.

  • 16.55

    Rosberg è il primo a scendere sotto l’1:16, balza in vetta davanti a Raikkonen con 1:15.746.

  • 16.57

    Hamilton risponde immediatamente e scende sotto l’1:15. È primo con 1:14.980. Intanto Verstappen ostacola il giro lanciato di Bottas.

  • 16.57

    Verstappen sorpassa Rosberg, ora è secondo.

  • 17.04

    Rosberg torna davanti all’olandese. Primo resta Hamilton. Raikkonen quarto, Vettel solo dodicesimo.

  • 17.06

    Vettel migliora il suo tempo e balza al quinto posto: distacco di oltre un secondo da Hamilton.

  • 17.10

    1:15.243, Vettel (con gomma rossa) migliora ancora e sale al terzo posto.

  • 17.16

    Problema tecnico per Magnussen, prima sessione di prove finita per lui. Anche Massa riuscirà a rientrare in pista solo per la seconda sessione.

  • 17.19

    Problemi per Button, perdita di liquidi della sua vettura.

  • 17.25

    Button sembra avere ancora problemi: fumo nel box, ma il pilota va in pista comunque.

  • 17.29

    Lungo di Bottas.

  • 18.00

    La prima sessione di prove libere si chiude con Hamilton primo. A seguire Rosberg, Vettel, Verstappen e Raikkonen.

  • 15:50

    Tra circa dieci minuti, avrà inizio la seconda sessione di prove libere del GP di Canada 2016 di F1.

  • 15:55

    Tra cinque minuti, avranno inizio le prove libere 3.

  • 16:00

    SONO INIZIATE LE PROVE LIBERE 3 DEL GP DI CANADA DI F1!

  • 16:03

    La maggior parte delle monoposto sono in pista. I primi tempi: 1:18.089 per Raikkonen, 1:22.568 per Vettel.

  • 16:06

    Raikkonen e Vettel migliorano i loro tempi. Poco dopo, Perez gira in 1:15.825 e si piazza al primo posto davanti alle Ferrari.

  • 16:09

    Migliore prestazione per Verstappen con gomma rossa: 1:15.078. Poco dopo, Ricciardo gira in 1:14.955. Alonso, terzo tempo con ultrasoft: 1:15.601. Bottas quarto.

  • 16:12

    Simulazione di qualifica per le Red Bull: Verstappen e Ricciardo realizzano lo stesso tempo: 1:14.636. Hamilton, terzo tempo con 1:15.014, superato poco dopo da Rosberg con 1:14.684.

  • 16:15

    Prevista pioggia tra 15-20 minuti. Verstappen migliora il proprio tempo: 1:14.310. Poco dopo, Hamilton, secondo tempo con 1:14.473.

  • 16:18

    Raikkonen si piazza in terza posizione (1:14.594) dietro Verstappen e Hamilton. Poco dopo, Ricciardo si migliora e sale al terzo posto, Massa sale al sesto posto.

  • 16:21

    Alonso sale all’ottavo posto. Hamilton migliora il proprio tempo: 1:14.334. Vettel pronto per la simulazione qualifica.

  • 16:24

    Raikkonen si migliora e sale al terzo posto: 1:14.341. Poco dopo, Vettel fa il suo tempo da qualifica e si mette davanti a tutti: 1:14.139.

  • 16:27

    Sainz sale al settimo posto. Vettel si migliora di 71 millesimi: 1:14.068.

  • 16:30

    Verstappen ritorna in pista insieme al suo compagno di scuderia, Ricciardo. Bandiera gialla a causa di Kvyat. E’ iniziato a piovere.

  • 16:33

    Raikkonen, Vettel, Hamilton e Rosberg ritornano in pista.

  • 16:36

    Verstappen migliora il proprio tempo: 1:14.224. Vettel scende sotto il muro dell’1:14, girando con il tempo di 1:13.919. Poco dopo, Rosberg sale in terza posizione.

  • 16:39

    Verstappen si migliora: 1:14.158. Le Red Bull e Hamilton ritornano ai box.

  • 16:42

    Prove di partenza per Lewis Hamilton. Tra le poche monoposto in pista, troviamo quella di Rosberg.

  • 16:45

    Prove di partenza anche per Rosberg. Qualche rischio per Nasr, in ventesima posizione.

  • 16:48

    Raikkonen e Hamilton in pista. Bandiera gialla a causa di un incidente di Magnussen.

  • 16:51

    Magnussen in buone condizioni. Bandiera rossa.

  • 16:54

    La terza sessione di prove libere termina con circa sette minuti di anticipo.

  • 16:57

    Le Prove Libere 3 terminano con Vettel miglior tempo (1:13.919) davanti a Verstappen e Rosberg.

  • 18:55

    Stanno per cominciare le qualifiche del GP del Canada 2016.

  • 18:58

    Intanto vi diciamo che dopo le Prove Libere 3 sulla pista è caduta la pioggia e dunque l’asfalto ora è pulito.

  • 19:00

    Semaforo verde per il via alla Q1!

  • 19:00

    Subito otto piloti in pista.

  • 19:01

    Ricordiamo che per la Q1 il tempo a disposizione è di 18 minuti.

  • 19:03

    Arrivano i primi tempi, Raikkonen (Ferrari) ha girato in 1:18.550.

  • 19:03

    Fa meglio Ericsson (Sauber) in 1:17.049.

  • 19:04

    Man mano che si riscaldano le gomme ovviamente i tempi si abbassano, ora il migliore è Rosberg (Mercedes) con un tempo di 1:14.001.

  • 19:04

    Dietro Rosberg troviamo Vettel (Ferrari) in 1:14.885.

  • 19:05

    Nelle prime cinque posizioni provvisorie abbiamo ora anche Hamilton in 1:14.952 e Raikkonenn in 1:15.176.

  • 19:06

    Bottas (Williams) si inserisce in seconda posizione in 1:14.591.

  • 19:06

    Perez (Force India) al momento è quinto in 1:14.952.

  • 19:07

    Hulkenberg (Force India) segna un tempo di 1:14.663, ma ora sono Mercedes e Ferrari a occupare tutte le prime quattro posizioni.

  • 19:07

    Il miglior tempo è ancora di Rosberg (Mercedes) che ora lo ha migliorato girando in 1:13.714.

  • 19:08

    Haryanto (Manor) sta incontrando molti problemi, prima ha perso un pezzo, ora ha un guaio al bloccaggio, è per il momento ultimo con un tempo di 1:17.052.

  • 19:10

    Kvyat (Toro Rosso) lotta per accedere alla Q2, al momento è 16° in 1:15.719.

  • 19:11

    I migliori cinque tempi per ora sono quelli di Rosberg (Mercedes) 1:13.714, Vettel (Ferrari) 1:13.925, Ricciardo (Redbull) 1:14.030, Hamilton (Mercedes) 1:14.121, Bottas (Williams) 1:14.389.

  • 19:14

    Palmer (Renault) è andato a toccare il Muro dei Campioni. Intanto ormai piove un po’ su tutti i settori.

  • 19:14

    Proprio Palmer potrebbe essere il primo degli esclusi, per ora il suo tempo è di 1:15.459 ed è 17°.

  • 19:15

    Foratura alla gomma posteriore destra per Haryanto (Manor).

  • 19:15

    Haryanto si è fermato lungo la pista. Il motivo per cui la sua gomma si è ridotta in quel modo è che il pilota della Manor ha sbattuto contro un muro.

  • 19:18

    Finisce la Q1: non si qualificano Palmer (Renault), Wehrlein e Haryanto (Manor), Nasr (Saubert) e ovviamente Magnussen (Renault) che non sta proprio prendendo parte alle qualifiche.

  • 19:18

    Nella Q2 lotteranno per accedere alla Q3 Rosberg e Hamilton (Mercedes), Vettel e Raikkonen (Ferrari), Bottas e Massa (Williams), Ricciardo e Verstappen (Red Bull), Sainz e Kvyat (Toro Rosso), Perez e Hulkenberg (Force India), Alonso e Button (McLaren), Gutierrez e Grosjean (Haas).

  • 19:23

    Per quanto riguarda i tempi nella Q1 i migliori, li ripetiamo, sono quelli di Rosberg (Mercedes) 1:13.714, Vettel (Ferrari) 1:13.925, Ricciardo (Redbull) 1:14.030, Hamilton (Mercedes) 1:14.121, Bottas (Williams) 1:14.389.

  • 19:25

    Comincia la Q2, 15 minuti di tempo per qualificarsi alla Q3. Sulla pista c’è ancora una leggera pioggia.

  • 19:25

    Subito sei piloti in pista.

  • 19:27

    Ora ci sono in pista tutti i piloti eccetto quelli di Williams e McLaren.

  • 19:28

    Sainz (Toro Rosso) va a finire contro il Muro dei Campioni. Bandiera rossa.

  • 19:28

    Per ora abbiamo solo cinque tempi: Kvyat (Toro Rosso) 1:14.639, Hulkenberg (Force India) 1:17.808, Grosjean (Haas) 1:21.171, Sainz (Toro Rosso) 1:21.956 e Gutierrez (Haas) 1:25.239.

  • 19:30

    Ora stiamo aspettando che venga rimossa la Toro Rosso di Sainz.

  • 19:30

    Ci sono un po’ di detriti lì dove Sainz è andato a sbattere.

  • 19:35

    La Q2 è stata fermata a causa dell’incidente di Sainz quando mancavano 11:52 al termine della sessione.

  • 19:36

    Si riparte!

  • 19:38

    Abbiamo un nuovo miglior tempo ed è di Massa in 1:14.130 davanti al suo compagno di scuderia Bottas in 1:14.156.

  • 19:39

    Ora si sta scatenando Hamilton (Mercedes), vedremo in quanto chiuderà il giro.

  • 19:39

    Hamilton, nonostante stesse per andare sulle barriere, ha chiuso il giro in 1:13.076. Dietro di lui ora c’è il suo compagno in Mercedes Rosberg in 1:13.094.

  • 19:41

    Ricciardo (Red Bull) si inserisce in terza posizione dietro le Mercedes con un tempo di 1:13.540, Bottas (Williams) è quarto in 1:13.791 e Verstappen (Red Bull) quinto in 1:13.793.

  • 19:45

    I primi cinque, che sono ovviamente già rientrati ai box, sono Hamilton e Rosberg (Mercedes), Ricciardo (Red Bull), Bottas (Williams) e Verstappen (Red Bull).

  • 19:46

    Raikkonen (Ferrari) è sesto ed è ancora in pista perché non si sente sicuro del suo tempo (1:13.849).

  • 19:46

    Ricordiamo che alla Q3 si qualificano in dieci.

  • 19:47

    Vettel (Ferrari), che ha il settimo tempo (1:13.857) è ai box come i primi cinque.

  • 19:48

    Finisce la Q2.

  • 19:48

    I piloti stanno terminando l’ultimo giro di queste Q2 a tempo scaduto.

  • 19:49

    Gli eliminati sono: Perez (Force India), Button (McLaren), Kvyat (Toro Rosso), Gutierrez e Grosjean (Haas) e ovviamente Sainz (Toro Rosso) che è andato a sbattere con un muro.

  • 19:50

    In Q3 vedremo quindi: Hamilton e Rosberg (Mercedes), Ricciardo e Verstappen (Red Bull), Bottas e Massa (Williams), Raikkonen e Vettel (Ferrari), Hulkenberg (Force India) e Alonso (McLaren.

  • 19:55

    Al via la Q3, la caccia alla pole position!

  • 19:59

    Abbiamo il primo tempo di queste Q3 ed è di Ricciardo (Red Bull) che ha girato in 1:22.859.

  • 19:59

    Hamilton ha chiuso il primo giro in 1:28.973, ma stava ovviamente scaldando le gomme, ora sta volando nel primo settore.

  • 20:00

    Hamilton (Mercedes) ora trova la pole provvisoria in 1:12.812.

  • 20:00

    Per pochissimo Rosberg non batte il suo compagno di scuderia, il suo tempo è di 1:12.874, al terzo posto troviamo Verstappen (Red Bull) in 1:13.430 e al quarto Vettel (Ferrari) in 1:13.479.

  • 20:01

    Ora in pista abbiamo solo Verstappen, Alonso e Massa. Vettel ha toccato il muro.

  • 20:03

    È uscito ora dai box Raikkonen (Ferrari).

  • 20:03

    Raikkonen e Massa, ora in pista con Vettel, sono gli unici due a non aver segnato ancora alcun tempo in questa Q3.

  • 20:05

    Ora sono di nuovo tutti e dieci in pista i piloti in gara.

  • 20:05

    Il tempo di Raikkonen ora è di 1:19.272, quello di Masa di 1:13.769.

  • 20:06

    Mancano ancora due minuti per la fine della Q3, ricordiamo che la pole provvisoria è di Hamilton in 1:12.812.

  • 20:07

    Vettel (Ferrari) chiude in 1:12.990 ed è terzo dietro le Mercedes.

  • 20:08

    Finisce la Q3. La pole è di Hamilton (Mercedes) in 1:12.812. In prima fila con lui ci sarà il suo compagno di scuderia Rosberg, in seconda fila troviamo Vettel (Ferrari) e Ricciardo (Red Bull), in terza Verstappen (Red Bull) e Raikkonen (Ferrari), in quarta le due Williams di Bottas e Massa, in quinta Hulkenberg (Force India) e Alonso (McLaren).

  • 19.50

    Buonasera da Montreal! E’ tempo del Gp del Canada, settima prova della stagione di Formula 1. C’è un meteo molto incerto, con la probabilità di pioggia e quindi tutto è possibile

  • 19.58

    Tutto pronto a Montreal, tra un paio di minuti al via il giro di ricognizione. La temperatura dell’aria è di 12° C, quella dell’asfalto 24° C

  • 20.00

    Via al giro di ricognizione, tutti i big con le gomme ultrasoft

  • PARTENZA

    Clamoroso via di Vettel, davanti a tutti. Contatto tra Hamilton e Rosberg, il tedesco scende in nona posizione

  • Giro 1

    Vettel al comando, poi Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen e Bottas

  • Giro 2

    Giro più veloce per Vettel in 1’19″041, solamente decimo Rosberg, dopo i problemi al via

  • Giro 3

    Rosberg sorpassa Alonso e sale in nona posizione, mentre Hamilton risponde a Vettel

  • Giro 5

    Hamilton spinge tanto per riavvicinarsi a Vettel ed è ora a nove decimi dal tedesco

  • Giro 6

    Scappano i primi due, con più di 5 secondi rispetto alle due Red Bull di Verstappen e Ricciardo, mentre Raikkonen è ad 1″6 dall’australiano

  • Giro 7

    Risposta di Vettel, che torna sopra il secondo di vantaggio su Hamilton

  • Giro 11

    Mentre davanti non cambia nulla, si ritira Button (rottura motore) e viene introdotta la Virtual Safety Car

  • Giro 12

    Vettel si ferma ai box per il cambio gomme, così come l’altro ferrarista Raikkonen. Il tedesco è 4° al rientro, Raikkonen 15°

  • Giro 13

    Vettel guadagna un secondo su Ricciardo e si porta a 2″3 dall’australiano

  • Giro 15

    Vettel è arrivato praticamente negli scarichi di Ricciardo

  • Giro 17

    Vettel sorpassa Ricciardo e si prende la terza posizione

  • Giro 18

    Hamilton ha 10″3 su Verstappen, mentre Vettel ora mette nel mirino anche il baby fenomeno olandese

  • Giro 19

    Vettel sorpassa anche Verstappen sul rettilineo ed è secondo

  • Giro 20

    Vettel in rimonta su Hamilton (8″4), Verstappen si ferma ai box e rientra ottavo. Raikkonen è nono

  • Giro 21

    Pit stop per Ricciardo e Rosberg: l’australiano è settimo alle spalle di Raikkonen, mentre il tedesco è nono

  • Giro 23

    Vettel prosegue la rimonta ed è a 5″8 da Hamilton, con il giro più veloce in 1’17″185. Mentre alle spalle ci sono Verstappen, Raikkonen e Ricciardo

  • Giro 24

    Hamilton si ferma per il pit stop, Vettel torna al comando. L’inglese, con gomma gialla per andare fino in fondo, rientra in seconda posizione

  • Giro 25

    Ricapitoliamo la classifica: Vettel in vetta (ma dovrà fare ancora un pit stop), Hamilton a 13″, Verstappen a 24″7, poi Raikkonen, Ricciardo e Bottas

  • Giro 28

    Hamilton inizia a girare forte, guadagna quattro decimi su Vettel. E’ a 13″2, mentre più indietro c’è Ricciardo che sta mettendo grande pressione su Raikkonen

  • Giro 30

    Hamilton è a 11″7 da Vettel, poi Verstappen, Raikkonen, Ricciardo, Bottas e Rosberg

  • Giro 31

    Hamilton continua a guadagnare su Vettel, mentre Rosberg fa il giro più veloce in 1’16″867 e si attacca al ‘trenino’ per la quarta posizione

  • Giro 33

    Raikkonen si ferma per il secondo pit stop, rientra in ottava posizione

  • Giro 35

    Hamilton paga i doppiaggi e perde sette decimi da Vettel, il ferrarista ha 10″7 di vantaggio

  • Giro 36

    Subito la risposta di Hamilton: giro veloce in 1’16″791

  • Giro 37

    Si ritira Felipe Massa, mentre Vettel rientra per il suo secondo pit stop. Gomma gialla per il ferrarista, che torna in pista secondo

  • Giro 38

    Vettel dovrà recuperare 7″8 ad Hamilton, mentre Bottas sorpassa Ricciardo. L’australiano poi rientra ai box per il pit stop numero 2

  • Giro 40

    Hamilton ha 6″6 su Vettel, poi Verstappen, Bottas, Rosberg, Raikkonen e Ricciardo

  • Giro 41

    Giro veloce per Vettel (1’15″631), che ha 6″4 da recuperare ad Hamilton

  • Giro 44

    Continua il botta e risposta in vetta tra Hamilton e Vettel, con l’inglese con 6″7 di vantaggio sul ferrarista

  • Giro 47

    Secondo pit stop per Verstappen. Bottas sale in terza posizione, con Rosberg subito alle sue spalle

  • Giro 49

    Il distacco tra i due scende a 5″2, poi ci sono Bottas, Rosberg, Verstappen e Raikkonen

  • Giro 51

    Foratura per Rosberg, costretto a rientrare ai box per un altro pit stop: il leader del mondiale rientra in settima posizione

  • Giro 53

    Vettel continua la lenta rimonta su Hamilton, è a 4″5. Raikkonen (5°) dovrà difendersi da Ricciardo e Rosberg

  • Giro 55

    Rosberg sorpassa Ricciardo e si porta in sesta posizione

  • Giro 56

    Vettel va lungo, perde 1″1 da Hamilton e l’inglese ha ora 5″7 sul ferrarista

  • Giro 58

    Gran staccata di Rosberg, sorpassa Raikkonen ed è quinto

  • Giro 60

    Mancano dieci giri alla fine: Hamilton ha stabilizzato il vantaggio su Vettel (5″5), poi Bottas, Verstappen, Rosberg e Raikkonen

  • Giro 63

    Rosberg ha ripreso Verstappen e va all’attacco della quarta posizione

  • Giro 64

    Gran duello tra Verstappen e Rosberg, con due grandi difese per l’olandese

  • Giro 66

    Hamilton si avvia verso la seconda vittoria consecutiva, mentre prosegue il duello per il quarto posto tra Verstappen e Rosberg

  • Giro 68

    Ormai siamo alle battute finali: Hamilton ha 7″ su Vettel, poi Bottas, Verstappen, Rosberg, Raikkonen e Ricciardo

  • Giro 70

    Verstappen induce all’errore Rosberg, che va in testacoda. Il tedesco mantiene la quinta posizione comunque

  • ARRIVO

    Hamilton trionfa a Montreal, poi Vettel, Bottas, Verstappen, Rosberg e Raikkonen

Gp Canada F1 2016: griglia di partenza

Prima fila: Hamilton-Rosberg
Seconda fila: Vettel-Ricciardo
Terza fila: Verstappen-Raikkonen
Quarta fila: Bottas-Massa
Quinta fila: Hulkenberg-Alonso
Sesta fila: Perez-Button
Settima fila: Gutierrez-Grosjean
Ottava fila: Sainz-Kvyat
Nona fila: Palmer-Wehrlein
Decima fila: Nasr-Haryanto
Undicesima fila: Ericsson-Magnussen

F1 GP Canada 2016: Hamilton in pole position

Aggiornamento ore 20:09Lewis Hamilton ottiene la pole position nel Gran Premio del Canada 2016. La prima fila sarà tutta Mercedes con Nico Rosberg in seconda posizione. Ottimo terzo posto per la Ferrari di Sebastian Vettel.

Il campione del mondo in carica ha girato in 1:12.812 nella Q3, mentre il suo compagno di scuderia in 1:12.874. Vettel è riuscito a tenere il passo delle Mercedes con un bel giro finale in 1:12.990.

Terza fila, invece, per l’altro ferrarista, Kimi Raikkonen, che ha girato in 1:13.579 ottenendo il sesto tempo, accanto a lui ci sarà Max Verstappen con la Red Bull (1:13.414), mentre l’altra Red Bull, quella di Daniel Ricciardo, sarà accanto a Vettel grazie al tempo di 1:13.166 ottenuto in Q3.

In quarta fila troviamo le due Williams, quella di Valtterri Bottas che ha girato in 1:13.670, e quella di Felipe Massa con un tempo di 1:13.769. In quinta, invece, la Force India di Nico Hulkenberg (1:13.952) e la McLaren di Fernando Alonso (1:14.338).

Non si sono qualificati per la Q3 Perez (Force India), Button (McLaren), Kvyat (Toro Rosso), Gutierrez e Grosjean (Haas) e Sainz (Toro Rosso) che è andato a sbattere con un muro. Fuori già in Q1 Palmer (Renault), Wehrlein e Haryanto (Manor), Nasr (Saubert) e ovviamente Magnussen (Renault) che non ha proprio preso parte alle qualifiche a causa dell’incidente nelle Prove Libere 3.

F1 Gp Canada 2016: risultati delle Qualifiche

Classifica Qualifiche GP Canada 2016 F1

Aggiornamento ore 18:47 – Tra pochi minuti seguiremo in diretta le qualifiche del Gran Premio del Canada. Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti.

F1 GP Canada 2016 | Prove Libere 3

vettel-gp-canada-2016-f1-prove-libere-3.jpg

Al termine della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Canada 2016 di Formula 1, Sebastian Vettel, con la sua Ferrari, è risultato il più veloce grazie al tempo di 1:13.919. Il pilota tedesco, quindi, ha confermato ciò che di buono ha realizzato durante il corso della seconda sessione di prove libere.

Vettel si è piazzato davanti alla Red Bull di Max Verstappen, che ha accumulato 2 decimi di ritardo, e alla Mercedes di Nico Rosberg, terzo con un ritardo di quasi 4 decimi. Soltanto quinto, Lewis Hamilton.

Le Prove Libere 3 sono terminate con qualche minuto di anticipo a causa dell’incidente di Kevin Magnussen.

F1 GP Canada 2016 | Prove Libere 3 | Classifica

1 Sebastian Vettel Ferrari 1’13″919
2 Max Verstappen Red Bull +00″239 1’14″158
3 Nico Rosberg Mercedes +00″397 1’14″316
4 Kimi Raikkonen Ferrari +00″413 1’14″332
5 Lewis Hamilton Mercedes +00″415 1’14″334
6 Daniel Ricciardo Red Bull +00″568 1’14″487
7 Carlos Sainz Toro Rosso +00″736 1’14″655
8 Fernando Alonso McLaren +00″882 1’14″801
9 Sergio Perez Force India +00″967 1’14″886
10 Felipe Massa Williams +00″971 1’14″890
11 Nico Hulkenberg Force India +00″999 1’14″918
12 Valtteri Bottas Williams +01″066 1’14″985
13 Jenson Button McLaren +01″104 1’15″023
14 Daniil Kvyat Toro Rosso +01″280 1’15″199
15 Esteban Gutierrez Haas +01″525 1’15″444
16 Jolyon Palmer Renault +01″737 1’15″656
17 Romain Grosjean Haas +01″785 1’15″704
18 Marcus Ericsson Sauber +02″159 1’16″078
19 Kevin Magnussen Renault +02″166 1’16″085
20 Felipe Nasr Sauber +02″407 1’16″326
21 Pascal Wehrlein Manor +02″703 1’16″622

F1 GP Canada 2016 | Prove Libere 3 | Anticipazioni

GP Canada F1 2016 Lewis Hamilton

Oggi, sabato 11 giugno 2016, a partire dalle ore 16, si svolgerà la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Canada, settima prova stagionale del campionato mondiale di Formula 1.

Durante la giornata di ieri, si sono svolte le prime due sessioni di prove libere.

Al termine della seconda sessione di prove libere, Sebastian Vettel, con la sua Ferrari, si è piazzato al secondo posto, dietro la Mercedes di Lewis Hamilton, accumulando soltanto due decimi di ritardo.

Al termine della prima sessione, invece, Hamilton ha preceduto il compagno di scuderia, Nico Rosberg e Vettel. Quest’ultimo ha registrato quattro decimi di ritardo.

A partire dalle ore 16, Autoblog, magazine di Blogo, seguirà in tempo reale la terza sessione di prove libere del GP di Canada 2016.

F1 GP Canada 2016 | Prove Libere 2

Lewis Hamilton ha conquistato la prima posizione anche nella seconda sessione di prove libere grazie ad un giro in 1:14.212. Il pilota inglese è stato di 257 millesimi più veloce di Sebastian Vettel, secondo su Ferrari con un tempo di 1:14.469. Al terzo posto Nico Rosberg sulla seconda Mercedes con 1:14.738 e un ritardo di 526 millesimi. Proprio Rosberg è stato l’ultimo dei piloti a girare al di sotto del minuto e 15 secondi.

In quarta posizione Max Verstappen sulla Red Bull a 944 millesimi da Hamilton: l’olandese è stato più veloce di soli 12 millesimi del compagno di squadra Daniel Ricciardo, che però ha completato ben 43 giri, 14 in più di Verstappen. Valtteri Bottas e Jenson Button hanno fatto segnare due tempi identici con due giri in 1:15.213: il finlandese è sesto in quanto ha fatto segnare prima il suo giro veloce mentre l’inglese è in settima posizione.

Kimi Raikkonen, che ancora non ha trovato un setup ideale per la sua vettura lamentando poco grip, è ottavo con un secondo e 22 millesimi di ritardo da Lewis Hamilton. Dietro di lui chiudono la top ten Nico Hulkenberg e Carlos Sainz.

GP Canada F1 2016: risultati prove libere 2

1 Lewis Hamilton 1:14.212 43 giri
2 Sebastian Vettel 1:14.469 +0.257s 45 giri
3 Nico Rosberg 1:14.738 +0.526s 46 giri
4 Max Verstappen 1:15.156 +0.944s 29 giri
5 Daniel Ricciardo 1:15.168 +0.956s 43 giri
6 Valtteri Bottas 1:15.213 +1.001s 46 giri
7 Jenson Button 1:15.213 +1.001s 35 giri
8 Kimi Räikkönen 1:15.234 +1.022s 43 giri
9 Nico Hulkenberg 1:15.321 +1.109s 50 giri
10 Carlos Sainz 1:15.410 +1.198s 42 giri
11 Fernando Alonso 1:15.450 +1.238s 40 giri
12 Sergio Perez 1:15.493 +1.281s 47 giri
13 Felipe Massa 1:15.513 +1.301s 44 giri
14 Daniil Kvyat 1:15.559 +1.347s 42 giri
15 Romain Grosjean 1:16.093 +1.881s 35 giri
16 Kevin Magnussen 1:16.255 +2.043s 39 giri
17 Felipe Nasr 1:16.582 +2.370s 40 giri
18 Esteban Gutierrez 1:16.591 +2.379s 32 giri
19 Marcus Ericsson 1:16.902 +2.690s 51 giri
20 Jolyon Palmer 1:17.001 +2.789s 48 giri
21 Pascal Wehrlein 1:17.023 +2.811s 32 giri
22 Rio Haryanto 1:17.423 +3.211s 49 giri

GP Canada F1 2016: Diretta Prove libere 2

Hamilton davanti a Ricciardo

21:30 Bandiera a scacchi, gli ultimi piloti stanno terminando i loro giri ma la classifica rimarrà immutata: Hamilton, Vettel, Rosberg, Verstappen, Ricciardo, Bottas, Button, Raikkonen, Hulkenberg, Sainz, Alonso, Perez, Massa, Kvyat, Grosjean, Magnussen, Nasr, Gutierrez, Ericsson, Palmer, Wehrlein e Haryanto
21:25 Cinque minuti al termine della seconda sessione di prove libere
21:16 Dopo i controlli alla sua Ferrari Raikkonen torna in pista
21:15 Hamilton ai box
21:10 Hamilton, Vettel e Rosberg stanno facendo dei long run di simulazione gara
21:05 Tutti in pista tranne Raikkonen e Wehrlein
21:00 La classifica a mezz’ora dal termine: Hamilton, Vettel, Rosberg, Verstappen, Ricciardo, Bottas, Button, Raikkonen, Hulkenberg, Sainz, Alonso, Perez, Massa, Kvyat, Grosjean, Magnussen, Nasr, Gutierrez, Ericsson, Palmer, Wehrlein e Haryanto
20:58 I primi sette piloti sono concentrati in un secondo: Bottas e Button hanno lo stesso identico tempo
20:55 Le due Ferrari ai box
20:53 Raikkonen si migliora, ora è ottavo
20:47 Raikkonen ha appena fatto il primo giro di simulazione qualifica dopo 24 giri di simulazione gara: è nono a 1.132 secondi da Hamilton
20:45 In pista rimangono solo Ricciardo, Hulkenbberg, Alonso, Button, Wehrlein, Haryando e Raikkonen che è ancora ultimo in classifica ma non sta testando l’auto per cercare un giro veloce.
20:42 Vettel torna in seconda posizione a 257 millesimi da Hamilton
20:40 Le Mercedes tornano ai box
20:35 La Top 10 attuale: Hamilton, Rosberg, Bottas, Verstappen, Hulkenberg, Sainz, Perez, Massa, Ricciardo e Kvyat
20:32 Quasi tutti i piloti sono in pista
20:28 Nico Rosberg si prende la leadership: 1:14.751 190 millesimi in meno del compagno di squadra
20:23 Valtteri Bottas passa in seconda posizione a 272 millesimi da Hamilton
20:20 Hamilton si migliora e passa in testa: è il primo a scendere al di sotto del muro del minuto e 15 secondi con un 1:14.491
20:19 Tutti i piloti tranne Hamilton, Ricciardo e Raikkonen, sono ai box
20:18 Max Verstappen non ci sta e gira più veloce di Hamilton di 84 millesimi
20:16 Hamilton segna la migliore prestazione assoluta, staccando, con le stesse gomme, di oltre mezzo secondo il compagno di squadra Rosberg
20:15 Rosberg si piazza davanti a Vettel di 8 centesimi con gli stessi pneumatici
20:14 Verstappen si riprende la leadership con un tempo di 1:15.422
20:13 Ricciardo è ora il più veloce: 1:15.530
20:12 Max Verstappen segna un nuovo giro veloce e passa in testa con un 1:15.920 ma subito Vettel gli passa davanti con gomma gialla.
20:10 Perez si riprende la leadership e poi rientra ai box
20:09 Vettel torna in testa con un 1:16.164
20:08 Rosberg completa il suo primo giro lanciato ma non ha spinto a fondo ed è a più di 4 secondi da Perez.
20:06 Vettel si migliora ma è terzo a mezzo secondo dietro Perez e Hulkenberg
20:05 Hamilton soffia il primato a Vettel, è primo con 1:17.564
20:04 Vettel segna il miglior crono fin’ora, 1:17.815
20:04 In pista anche le due Williams
20:03 Inizia il primo giro lanciato di Sebastian Vettel
20:02 anche Sebastian Vettel scende in pista
20:01 subito in pista le due Manor insieme a Kimi Raikkonen
20:00 Semaforo verde, partono le prove libere 2
19:58 L’asfalto è a 42 gradi, i piloti stanno iniziando a entrare negli abitacoli delle loro monoposto: due minuti al via
19:55 Cinque minuti al via della seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Canada
19:50 Meteo soleggiato a Montreal: tutto pronto per la seconda sessione di libere

Gp Canada F1 2016: prove libere: Hamilton e Rosberg davanti a tutti

2016-06-10_173506.jpg

Gp Canada F1 2016, prove libere 1: le Mercedes di Hamilton e Rosberg chiudono davanti a tutti la prima sessione delle prove a Montreal. Le Ferrari e Verstappen sembrano comunque, almeno per il momento, in grado di impensierire la scuderia leader in classifica. Da segnalare l’incidente di Massa, senza conseguenze per il pilota brasiliano, che ha provocato lo stop per qualche minuto delle prove per bandiera rossa.

2016-06-10_173210.jpg 2016-06-10_155446.jpg

15.51 Tra meno di dieci minuti il via alle prove libere del Gran Premio di Montreal. Blogo la seguirà in liveblogging con immagini e aggiornamenti testuali.

Gp Canada F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky

Gp Canada

Gp Canada F1 2016 – La Formula 1 interrompe la stagione europea per fare una tappa in Nord America, con l’appuntamento canadese di Montreal. Settima gara del Mondiale 2016 su un tracciato dove in più di un’occasione non sono mancate le sorprese ed i colpi di scena. Ovviamente si riparte dalla Mercedes e dal duello Rosberg-Hamilton, ma con una Red Bull in forte ascesa.

E la Ferrari? Dopo il flop di Montecarlo o arriva la svolta oppure sarà praticamente esclusa dalla lotta per il titolo, anche se i problemi del leader iridato delle ultime gare hanno permesso a Vettel di accorciare leggermente. Il Gp del Canada sarà in diretta solamente su Sky Sport F1 HD, mentre sulla Rai andrà tutto il weekend in differita, con la gara trasmessa a partire dalle ore 23.

Come consuetudine, viste le sei ore di fuso orario, le libere si disputeranno tra pomeriggio e sera, mentre la gara si disputerà in prima serata italiana. Il meteo a Montreal, per questo weekend di Formula 1, è abbastanza incerto: al momento è nuvoloso sia venerdì che sabato, mentre per domenica dovrebbe esserci un po’ di sole. Però sono possibili degli scrosci di pioggia nel corso delle giornate.

Gp Canada F1 2016: orari e dirette tv

Venerdì 10 giugno
Ore 16.00 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 20.30)
Ore 20.00 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 00.30)

Sabato 11 giugno
Ore 16.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 2 ore 20.30)
Ore 19.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 23.15)

Domenica 12 giugno
Ore 20.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 23.00)

I Video di Autoblog