Balotelli senza patente a Varese: multa di 40 euro

L’attaccante del Milan è stato fermato nella città lombarda per un normale controllo, mentre era al volante di una Nissan bianca

Balotelli senza patente – La passione di Mario Balotelli per le auto è cosa nota, così come la sua tendenza ad andare in alcune occasioni un po’ fuori dalle righe. Questa volta, però, per l’attaccante del Milan non si è trattato di una ‘bravata’, ma di una semplice dimenticanza, come può capitare a tutti: ha lasciato il proprio portafoglio a casa, dove si trovata anche la propria patente.

Così, quando è stato fermato per un normale controllo dalla polizia a Varese, è stato multato di 40 euro. Questo è quanto è riportato dalla Provincia di Varese, in cui viene scritto che il bomber rossonero era al volante di una Nissan bianca ed ha subito ammesso, dopo aver cercato in tasca, di aver lasciato nella propria abitazione varesina i propri documenti, essendo uscito di fretta.

Gli agenti l’hanno riconosciuto subito e l’hanno multato, con l’infrazione prevista dal codice della strada, comunicando a Balotelli la necessità di presentarsi presso il comando di Via Saffi per mostrare successivamente il documento. L’attaccante è entrato negli uffici, ha atteso il suo turno ed ha poi completato l’iter, mostrando la sua regolare patente all’agente presente. Chiudendo così la vicenda.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →