Miliardario russo compra il 99% del Nurburgring

Viktor Kharitonin ora detiene il 99% del circuito tedesco.

renaultmeganers-nurburgring-20jpg

Nel 2014 il circuito del Nurburgring ebbe grandi problemi economici ma un miliardario russo, Viktor Kharitonin, salvò il circuito tedesco acquistandone l'80% delle azioni. Oggi Kharitonin, co-fondatore di un'azienda farmaceutica, ha acquistato altre azioni, arrivando a possedere il 99% del Nurburgring.

L'ultima operazione finanziaria, costatagli 38 milioni di euro, ha portato nelle mani del miliardario russo quasi tutta la proprietà del circuito. Il restante 1% di azioni appartiene a GetSpeed, un'azienda specializzata nell'organizzazione di competizioni e nella preparazione di piloti e automobili.

Secondo Forbes Russia, media che ha dato la notizia, Kharitonin avrebbe intenzione di far tornare la Formula 1 sul circuito tedesco: nel 2015 infatti non si è corso al Nurburgring per un mancato accordo commerciale tra il circuito e Bernie Ecclestone.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: