Auto di lusso con targa tedesca: scoperta evasione da 6,7 milioni

Scoperta in Alto Adige un'evasione fiscale da 6,7 milioni di Euro attraverso il noleggio a lungo termine di auto di lusso con targa tedesca.

guardia di finanza

La Guardia di Finanza di Bolzano ha sequestrato 120 auto di lusso per un valore complessivo superiore ai 4 milioni di Euro. Tra queste Ferrari, Porsche, BMW, Audi e Mercedes, tutte con targa tedesca. E’ stato proprio l’alto numero di vetture straniere guidate da residenti ad aver messo in allarme i finanzieri, che al termine delle indagini hanno scoperto un giro d’affari non dichiarato per 34 milioni di Euro con un’evasione IVA di 6,7 milioni.

Il trucco è noto da tempo e si basa sulla stipula di contratti di leasing con società estere. Questi contratti vengono spesso promossi, soprattutto su internet, con allettanti messaggi pubblicitari che mettono in evidenza la riservatezza e la non tracciabilità da parte delle autorità italiane dei contratti stessi. Sono stati proprio questi annunci, unitamente all’alto numero di auto con targa tedesca, a far scattare le indagini.

Come riporta l'ADN/Kronos l'ispezione ha portato ricostruire la procedura attraverso la quale venivano mascherate vere e proprie compravendite di autovetture. I contratti di leasing venivano stipulati con una società con sede in Germania, ma la cui residenza fiscale è risultata riconducibile in Italia. Da qui sono scattate le contestazioni per l'evasione IVA a fronte dell'ingente giro d'affari sommerso.

Su internet ci sono molte società che offrono questo genere di servizio. Abbiamo preso come esempio un annuncio qualsiasi, per capire quali sono le premesse, o le "promesse", che dir si voglia.

Servizio di LEASING IN TARGA TEDESCA: Con questo sistema, vi è la possibilità di noleggiare una vettura, anche di alta gamma, non andando ad intaccare le Centrali Rischi finanziarie italiane, e non risultando fiscalmente quindi nelle linee di credito; si avrà inoltre una tassa di proprietà, il cosiddetto Bollo, molto inferiore a quello italiano (in quanto NON ESISTE IL SUPERBOLLO). Inoltre tutte le vetture sono coperte di assicurazione FULL KASKO - RCA - FURTO INCENDIO. Questo servizio è disponibile per tutte le vetture, dalla Smart fino alla prestigiosa Ferrari 458 Italia.

In poche parole, come sostiene la stessa società, ecco in sintesi i vantaggi fiscali del noleggio a lungo termine in targa tedesca:

Ricapitolando, i vantaggi di natura fiscale ottenibili attraverso la stipulazione di un contratto di leasing con noi sono i seguenti:

a) i canoni di locazione sono soggetti ad IVA tedesca;
b) qualora il conduttore italiano sia imprenditore o lavoratore autonomo esercente attività soggetta ad IVA e l’autoveicolo sia destinato ad uso promiscuo,la finanziaria può chiedere, per conto del cliente, l’integrale rimborso dell’IVA corrisposta sui canoni;
c) la finanziaria non deve emettere alcuna fattura ai fini IVA italiana.

Senza entrare nel merito del singolo annuncio, la domanda che viene spontanea è: chi ha ragione? Le indagini della Guardia di Finanza di Bolzano, che precisiamo riguardavano un giro d’affari non dichiarato, potrebbero aprire altri scenari.

In ogni caso, in questo momento siamo ancora ben lontani da poter dire la parola "fine" al leasing auto con targhe tedesche.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail
68 commenti Aggiorna
Ordina: