In vendita una rarissima McLaren M12

L’automobile risale al 1969 ed è una degli 8 esemplari mai realizzati. Monta un V8 di provenienza Chevrolet.

Tutti noi consideriamo la McLaren F1 quale prima grande vettura stradale realizzata dalla casa inglese. L’affermazione è vera solo in parte, perché il marchio di Woking preparò già negli anni ’60 un modello stradale dalle prestazioni elevatissime: quell’automobile si chiama M12 e fu inizialmente rivolta ai team impegnati nel campionato Can-Am, ma otto esemplari vennero convertiti per l’utilizzo su strada. Una di queste vetture è stata messa in vendita negli scorsi giorni ed è alla ricerca di un nuovo proprietario.

L’automobile risale al 1969 e venne acquistata dalla scuderia Shelby. Portava all’estremo i concetti tecnici espressi dalle sue progenitrici, al tempo vetture di grande successo: la M8As, ad esempio, vinse il titolo Can-Am nella stagione 1968. Da questa riprende il pacchetto aerodinamico, mentre il telaio monoscocca è lo stesso già impiegato sulla M6. La M12 uscì dalla fabbrica in configurazione spider, ma sette anni più tardi fu trasformata in coupé: della conversione si occupò a Santa Ana (California) un ex meccanico Shelby. Nello stesso anno la M12 ottenne il via libera per circolare su strada.

Shelby acquistò la M12 priva di cambio e trasmissione, ma in seguito fu installato un motore V8 Chevrolet: la casa di Woking disegnò il vano motore rispettando le quote del Big Block, ma i team scelsero unità di vario tipo. L’automobile fu acquistata nel 2007 dal concessionario milanese Classic Motor Milano, che la vendette un anno più tardi ad un nostro connazionale. L’appassionato la cedette tre anni in seguito ad un altro collezionista, che ha deciso oggi di metterla in vendita.

Ultime notizie su Auto storiche

Nel nostro paese viene considerata automobile storica (o d’epoca) una vettura che abbia superato il 20° anno di vita. Il proprietario deve tuttavia iscriverla in uno fra i club federati ASI (Automotoclub Storico Italiano) o [...]

Tutto su Auto storiche →