BAC Mono: la Marine Edition per chi tiene l'auto nello yacht

Il piccolo braccio meccanico è in fibra di carbonio e si adatta a qualsiasi barca.

Una foto della Mono Marine

Tutti gli automobilisti sanno che la carrozzeria di una vettura può essere seriamente danneggiata dal sale e dalla salsedine. Tale minaccia rappresenta un vero fastidio già per noi comuni vacanzieri, abituati a parcheggiare la nostra auto a poca distanza dal mare. Mettiamoci allora nei panni del proprietario di uno yacht, nella cui stiva si trova la vettura che usa per gli spostamenti su terra: lo sfortunato dovrà pulire (o far pulire…) l’automobile con prodotti specifici prima che telaio e carrozzeria vengano mangiati dalla ruggine.

Una soluzione al problema viene offerta dalla casa inglese BAC, che ha presentato di recente una versione della Mono resistente alla salsedine: si chiama Marine Edition ed utilizza componenti anti-ruggine, sviluppati per durare tutta la vita dell’auto senza dover essere sostituiti.

La Marine Edition prevede anche supporti del telaio ai quali fissare il braccio della gru – l’auto in tal modo può venir facilmente collocata nella stiva – e viene dotata anche dell’Environmental Control Container, un sistema che regola umidità e temperatura e ne minimizza gli effetti negativi. L’edizione speciale costa l’equivalente di 690.000 euro e risulta di oltre 400.000 euro più cara rispetto alla variante standard. Non tutti possono permettersela, al di là del prezzo: la Mono è una sportiva monoposto adatta alla pista, con motore 2.3 da 310 CV. Accelera da 0 a 96 km/h in 2,8 secondi e pensa meno di 6 quintali. Nella dotazione rientra anche la piccola gru (universale) da sistemare all’interno dello yacht.

  • shares
  • Mail