Bentley Bentayga: l'orologio optional costa oltre 200.000 euro!

Nella plancia è comunque installato un Breitling, orologio meno rifinito (ci mancherebbe... ) ma pur sempre invidiato da molti.

L'orologio tourbillon della Bentayga

La Bentley Bentayga può vantarsi di essere il SUV più veloce oggi in commercio, nonché l’unico a raggiungere i 300 km/h. E’ anche quello più caro, visto che il prezzo base relativo al mercato statunitense è già stato fissato a quota 229,100 dollari (202.780 euro al cambio attuale). Ai manager di Crewe non bastavano questi record. Ne hanno voluto un terzo: la Bentayga prevede in opzione l’accessorio forse più caro oggi disponibile per un’automobile, ovvero un orologio montato nella plancia ed in vendita per circa 150.000 sterline (207.500 euro).

Il segnatempo è stato realizzato dalla svizzera Breitling – da anni partner della B alata – e prevede quello che l’azienda definisce il più complicato sistema di regolazione oggi in commercio: il meccanismo consta infatti di un movimento cronografico con tourbillon a carica manuale, sistema considerato l’apice della tecnica orologiera ed utile per compensare gli anticipi e i ritardi dovuti all’effetto della forza di gravità. In questo modo l’orologio non accusa gli scompensi legati alla forza di gravità e rimane sempre perfettamente equilibrato, pur trovandosi nella plancia.

Breitling sopperisce a questa oggettiva difficoltà installando un proprio sistema tourbillon, che fa roteare l’orologio di tre volte ogni 15 minuti – anche alla pressione di un tasto, così da impressionare gli amici. Nell’orologio si trovano otto diamanti. Il proprietario della Bentayga può scegliere un fondello in madreperla o legno d’ebano, mentre la ghiera è disponibile in oro bianco o rosa. Su tutti gli esemplari è comunque previsto il classico orologio Breitling.


  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: