Ferrari 250 LM: all'asta un esemplare per 17.6 milioni di dollari

Tre modelli hanno oltrepassato il muro dei 10 milioni di dollari. C'è anche la Jaguar più cara di sempre.

La casa d’aste RM Sotheby ha raccolto ben 172,7 milioni di dollari (155,35 milioni di euro) dall’incanto organizzato a Monterey, in California, dov’era in programma la Monterey Car Week. Rientrano nella somma i 75,4 milioni di dollari spesi per le automobili del lotto Pinnacle, che diventa in tal modo la collezione privata più ricca di sempre.

La valutazione più generosa è stata attribuita ad una Ferrari 250 LM del 1964, per cui un anonimo collezionista ha speso 17.600.000 dollari (15.800.000 euro). Il podio delle automobili più ricche è completato da una McLaren F1 del 1998 e da una Jaguar C-Type, valutate rispettivamente 13.750.000 dollari e 13.200.000 dollari. La F1 è una delle due allestite in configurazione LM, mentre nessun’altra Jaguar era mai stata valutata quanto la C-Type.

Le restanti vetture sono quasi tutte Ferrari: dalla quarta alla nona posizione vi sono le 250 GT LWB California Spider (8.500.000 dollari), 275 S/340 America Barchetta (7.975.000 dollari), Enzo (6.050.000 dollari), F40 LM (3.300.000 dollari), 275 GTB/4 (3.300.000 dollari) e 365 GTB/4 Daytona Spider (2.750.000 dollari). La classifica delle prime dieci viene completata da una Lamborghini Miura P400 SV del 1971, passata di mano per 2.475.000 dollari.

  • shares
  • Mail