Il pilota disabile che guida con i piedi

La disabilità non costringe a rinunciare alla passione per la guida sportiva. Ce lo dimostra un 29enne polacco.

Non avremmo mai immaginato di poterlo scrivere, ma l’espressione guidi con piedi assume talvolta un’accezione positiva. Ciò accade grazie alla perseveranza di un 29enne polacco, Bartosz Ostalowski, privo di entrambe le braccia in seguito ad un incidente stradale.

Il ragazzo però non si è dato per sconfitto, ed ha comunque ottenuto la licenza di pilota professionista nella specialità del drift. Guida una Nissan Skyline R34, modificata in maniera opportuna e fornita di una specifica trasmissione automatica.

Sotto il cofano è montato un V8 di produzione statunitense, mentre il sistema di sterzo non ha ricevuto modifiche di sorta. GT Spirit rivela che Ostalowski si è qualificato 30simo (su 41) nel corso della gara King of Europe Drift ProSeries, alla quale partecipano anche piloti normodotati.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →