Bisarca contro un ponte: cinque Ford distrutte

Il conducente prova ad aggirare il traffico ed imbocca una scorciatoia, ma non realizza che il ponte è molto più basso del mezzo che guida.

Il mestiere dell’autotrasportare obbliga chi lo pratica a sviluppare la virtù della pazienza. Vi sfidiamo a stare chiusi per giorni e giorni dentro una cabina ampia solo pochi metri quadrati, magari restando incolonnati nel traffico o viaggiando su stradine secondarie, dove non è ammesso concedersi la minima distrazione.

Provate voi a guidare un mezzo pesante come fosse un’automobile, cambiando idea sul percorso dopo averlo magari programmato con estrema cura. Le conseguenze di una disattenzione possono rivelarsi tremende. L’esempio più recente arriva dallo Warwickshire, in Inghilterra, dove il conducente di una bisarca ha cercato di sperato di aggirare il traffico imboccando una strada secondaria.

Peccato che abbia trovato davanti a se un ponte in metallo, alto solo 4.4 metri, decisamente più solido rispetto alle Ford presenti sulla bisarca: cinque di queste hanno riportato danni piuttosto seri, come dimostrano le immagini pubblicate su Metro.

  • shares
  • Mail