Fiat Nanjing Perla: l'arma cinese di Fiat?

Fiat Perla

Nanjing non è soltanto il nome del'azienda cinese legata alla vicenda MG-Rover: la joint venture Fiat Nanjing, infatti, è nata per realizzare alcune "world car" Fiat opportunamente modificate e adattate per i mercati orientali.

In particolare al Salone automobilistico di Guangzhou viene presentata la nuova Perla (codice 311) derivata dalla piattaforma 178, ossia l'ennesima versione derivata da Palio e Siena, che tra l'altro vengono già prodotte localmente. Le modifiche estetiche - ad esempio la mascherina anteriore "tipo Croma" - sono state progettate direttamente in Cina; il motore è uno solo, un 1.7 a benzina. Avrà successo?

Fiat Perla

  • shares
  • Mail
80 commenti Aggiorna
Ordina: