Mercedes Classe A 180 CDI

Mercedes A 180 CDI

Mercedes amplia l’offerta di motori per la Classe A ed introduce il quattro cilindri 1.5 di provenienza Renault, accreditato di 109 CV e 260 Nm di coppia. Questo nuovo DCI rappresenta l’unità d’accesso fra i propulsori con alimentazione a gasolio e sarà destinato alla Classe A 180 CDI, gradino iniziale di una gamma composta anche dalle A 200 CDI ed A 220 CDI. Il 1.5 eroga 109 CV a 4.000 giri/minuto ed una coppia massima di 260 Nm nell’arco compreso fra 1.750 e 2.500 giri/minuto, per un consumo medio di 26.3 km/l ed emissioni quantificati in 98 g/km di CO2.

L’A 180 CDI viene equipaggiata di serie con il cambio manuale a sei rapporti. Sarà poi disponibile una seconda A 180 CDI, questa volta munita del 1.8 e del solo cambio automatico doppia frizione a sette rapporti. Eroga 109 CV fra 3.200 e 4.600 giri/minuto, 250 Nm fra 1.400 e 2.800 giri/minuto e percorre 24.4 km/l con emissioni pari a 109 g/km di CO2. Il 1.5 assume la denominazione interna OM 607 e viene prodotto a Valladolid, presso lo stabilimento spagnolo Renault. Da quindi viene “spedito” a Rastatt, in Germania, dove i tecnici Mercedes modificano oltre 50 componenti fra cui l’alternatore, l’intercooler ed il compressore del climatizzatore.

  • shares
  • Mail
65 commenti Aggiorna
Ordina: