Stufi di cercare parcheggio? Ci pensa una app [Video]

Il servizio per ora è attivo in alcune città degli Stati Uniti e costa 15 dollari al giorno.

Fretta, stress, traffico. E neanche un buco nei paraggi dove parcheggiare l'auto e ad andare dove dovete. Un mix che ci si para davanti spessissimo a cui gli sviluppatori di Zirx hanno pensato di fare fronte. Si tratta di un'applicazione per smartphone, per ora disponibile solo su iOS e Android, ed è in fase di sperimentazione in alcune città degli USA: Los Angeles, Seattle, San Francisco e Washington.

Ma come funziona? Prima di arrivare a destinazione con la vostra auto da parcheggiare, accedete all'app e prendete accordi con un "agente" di Zirx che si occuperà di ricoverare l'auto e di riportarvela dove vi serve. L'agente potrà essere identificato facilmente una volta arrivati tramite i suoi dati e la foto forniti dall'app. L'auto presa in consegna viene stoccata in un parcheggio custodito fino a quando il proprietario la rivorrà indietro. È possibile richiedere anche il lavaggio del mezzo durante la custodia.

Quando la rivorrete indietro basterà richiederla tramite l'app che permette anche di seguirla in tempo reale nel suo percorso. Il tutto costa 15 dollari al giorno ed è coperto da una polizza assicurativa da 2 milioni di dollari di massimale che copre eventuali danni occorsi all'auto durante la custodia.

  • shares
  • Mail