Fisker: criticati su Facebook i dati di omologazione della Karma

Fisker Karma da Facebook la critica ai dati di omologazione EPA ufficiali: l’auto può percorrere 80 km con le batterie

di Ruggeri


Dopo l’annuncio dei dati di omologazione EPA Americani relativi alla Fisker Karma, la casa Americana ha voluto commentare sulla propria pagina Facebook i risultati: i valori di consumo (22,11 km/l) e di autonomia in modalità elettrica (51 km) sono infatti inferiori rispetto a quelli promessi da tempo durante il lancio del modello, con un picco in negativo di 8,5 km/l utilizzando il solo propulsore 2.0 turbo benzina. I dati, lo ricordiamo, vengono utilizzati anche per il calcolo delle tasse applicate ai veicoli.

Come riportato da InsideLine, secondo Fisker i dati “non raccontano la vera essenza del progetto, visto che i test sono stati ideati per veicoli tradizionali. Con auto ibride plug-in le diverse modalità di funzionamento e la gestione elettrica dei propulsori possono alternare i risultati ed è quindi fornire dati conservativi”. Secondo Fisker, la Karma è in grado di percorrere almeno 80 km in modalità puramente elettrica nell’utilizzo reale e, sopratutto, percorrendo meno di 50 km al giorno (come oltre il 60% degli automobilisti Americani) la vettura è in grado di lavorare sempre con le sole batterie sfruttando il sistema plug-in di ricarica. A falsare i dati di omologazione sarebbero sopratutto le varie modalità di funzionamento del veicolo e l’iterazione tra i propulsori durante la marcia, oltre alla possibilità per l’utente di scegliere di volta in volta come sfruttare l’abbinamento tra i motori elettrici e quello endotermico, opzioni che il ciclo standard di omologazione non sarebbe in grado di prendere in considerazione.

Fisker Karma 2011
Fisker Karma 2011
Fisker Karma 2011
Fisker Karma 2011

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →