La Daimler DS 420 del Principe Fillippo giace abbandonata da 10 anni in un garage di Bucarest

Il sei cilindri resta muto proprio quando il Principe Filippo avrebbe dovuto recarsi in visita ufficiale. La Daimler DS 420 è parcheggiata da quel giorno (era il 2001) nel parcheggio di un hotel a Bucarest.

Giace abbandonata la Daimler DS 420 della famiglia reale inglese

Nel 2001 il Principe Filippo di Edinburgo si recò in visita ufficiale a Bucarest (Romania) per partecipare ad un congresso del WWF. Il suo staff individuò nella Daimler DS 420 la vettura che avrebbe dovuto trasportarlo per le vie della città. Un esemplare venne quindi chiesto all'Ambasciata e recapitato nel garage dell’albergo in cui alloggiava il marito della regina Elisabetta II, luogo in cui si trova tutt’ora parcheggiato.

Leggi anche: pure Onassis abbandonò in malo modo la sua automobile

Il Daily Mail è entrato in possesso di alcune immagini che mostrano le disastrose condizioni in cui si trova la berlina, abbandonata al proprio destino e mai sottoposta a manutenzione: le ruote sono completamente sgonfie, i vetri impolverati e le portiere chiuse con del nastro adesivo. Vi chiederete per quale motivo la Daimler si trovi in queste condizioni.

Leggi anche: in Cina invece abbandonano le Ferrari

La spiegazione è tanto semplice quanto incredibile: nel momento in cui l’autista provò a metterla in moto, il sei cilindri restò muto e non diede segno alcuno di volersi destare dal sonno. La berlina è rimasta da allora parcheggiata al Bucharest Intercontinental Hotel, nonostante appartenga all’ambasciata britannica. Mihai Antol, attuale responsabile del parcheggio, spiega che

L’automobile era già parcheggiata quando la mia società ha rilevato la gestione del parcheggio. Il vecchio titolare ci informò che la Daimler giace nel parcheggio da quando rifiutò di mettersi in moto, creando non pochi problemi durante una visita ufficiale. Abbiamo più volta contattato l’Ambasciata, ma non ci hanno mai risposto.

La berlina inglese risale al 1968 e fu prodotta in 4.116 esemplari. E’ lunga ben 5.74 metri ed utilizza un 6 cilindri in linea da 4.2 litri, abbinato ad una trasmissione automatica a tre rapporti.

  • shares
  • Mail