Auto jet: record a 419,69Km/h

L'anonimo conducente di un dragster ha registrato una prestazione da record: il quarto di miglio è stato portato a compimento in 6.018 secondi!

Kunmadaras è una tranquilla cittadina dell’Ungheria orientale, rasa al suolo ai tempi dell’occupazione ottomana e conosciuta per aver ospitato (dal 1956 al 1991) una vasta base dell’esercito sovietico. La città magiara è nota anche per l’Hungarian Drag Arena.

LE GARE DI ACCELERAZIONE SONO ANCHE IN FUORISTRADA!

Il circuito è uno fra i pochissimi dell’Europa centrale/orientale, dove sono organizzate regolarmente gare di drift e di accelerazione: il 27 giugno sarà ad esempio inaugurato un evento (Kunmadàr) per chi ama la guida in sovrasterzo, mentre il primo maggio è andato in scena il Car and Bike Celebrity. Automobili, motociclette e dragster si sono affrontate una di fianco all’altra, lungo un rettilineo di 400 metri, nel corso di una competizione riservata agli appassionati delle gare ‘a sparo’.

LA MUSTANG SUL QUARTO DI MIGLIO? ATTENZIONE CHE NON VOLI VIA

La prestazione più clamorosa è stata registrata dall’anonimo conducente di un dragster, che ha percorso i 400 metri in appena 6.018 secondi! La velocità d’uscita è ancor più impressionante: ben 419.69 km/h!! Il conducente del dragster non è comunque riuscito a stabilire il record della pista, che appartiene invece ad Eric Teboul: lo scorso 1° maggio il pilota francese coprì la stessa distanza in 5.24 ssecondi (427.48 km/h). La vera differenza? Guidava una motocicletta!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: