Alfa Romeo MiTo: nuova ricostruzione grafica della 5 porte


Nel 2013 l'Alfa Romeo MiTo sarà disponibile anche nella variante a 5 porte, di cui vi mostriamo una nuova ricostruzione grafica, questa volta ad opera di "Graphicar". Nel piano industriale Fiat, la piccola del biscione con due porte in più porterà in dote anche il restyling di metà carriera. In realtà, la MiTo a 5 porte deriverà dalla nuova generazione che verrà sviluppata sulla piattaforma dell'erede della Fiat Punto Evo, attesa anch'essa sul mercato per il 2013.

Il Lingotto avrebbe preso questa decisione per poter far debuttare le due auto oltreoceano, sin dal momento del lancio. Infatti, la nuova piattaforma permetterà di superare anche i severi crash test statunitensi che valutano anche la sicurezza delle auto nella zona posteriore. Come evidenziato dalla ricostruzione grafica, l'Alfa Romeo MiTo a 5 porte adotterà uno stile molto simile a quello della Giulietta e le portiere posteriori dovrebbero non avere le maniglie "affogate" nei montanti.

Via | AutoPlus.fr

  • shares
  • Mail
126 commenti Aggiorna
Ordina: