Nuova Opel Meriva: ecco le prime foto degli interni

Nuova Opel Meriva: prima foto dell'abitacolo

Arriva insieme ad un paio di nuovi scatti degli esterni la prima foto in assoluto che ritrae l'abitacolo della nuova Opel Meriva, ripresa in queste immagini con i marchi Vauxhall, per la precisione. L'obiettivo principale del re-design degli interni della monovolume compatta è stato quello di migliorare le caratteristiche di spaziosità, visibilità e funzionalità rispetto al modello precedente. Vediamo quali sono le novità principali introdotte con il ricambio generazionale.

Innanzi tutto, i progettisti hanno abbassato e spostato in avanti la plancia, creando così più spazio per i due occupanti anteriori. In termini di visibilità poi, i montanti anteriori sono "dimagriti", diminuendo così gli angoli bui, e la linea di cintura dal caratteristico andamento "spezzato" ha infine favorito la sensazione di luminosità nella parte posteriore dell'abitacolo.

Dal punto di vista della versatilità infine, il sistema FlexSpace è stato reso ancor più semplice da utilizzare e soprattutto ancor più funzionale: le due sedute laterali del divanetto posteriore, possono ora scorrere longitudinalmente in maniera indipendente dalla sezione centrale. Non solo: la parte posteriore dell'abitacolo può assumere un layout a due sole poltroncine singole, che possono oltretutto scorrere in senso laterale.

Nuova Opel Meriva: prima foto abitacolo

Nuova Opel Meriva: prima foto dell'abitacolo
Nuova Opel Meriva: prima foto dell'abitacolo
Nuova Opel Meriva: prima foto dell'abitacolo

Il bagagliaio della nuova Opel infine, vanta ora una capacità minima pari a 400 litri. Il valore può crescere fino a 920 litri in configurazione a due posti considerando un carico che arrivi alla linea di cintura, e di 1500 litri considerando un carico fino al tetto.

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: