Alfa Romeo: la gamma MiTo 2010

Con l’arrivo delle nuove versioni Multiair si completa la gamma Alfa Romeo MiTo. Le versioni 105 Cv aspirata e 135 Cv turbo si vanno ad aggiungere alle già esistenti 1.4 aspirato 78Cv e Turbo 155Cv, mentre per i diesel sono confermati il 1,3 Mjtd da 90Cv ed il 1,6 Mjtd da 120Cv. Per il Model

di Ruggeri


Con l’arrivo delle nuove versioni Multiair si completa la gamma Alfa Romeo MiTo. Le versioni 105 Cv aspirata e 135 Cv turbo si vanno ad aggiungere alle già esistenti 1.4 aspirato 78Cv e Turbo 155Cv, mentre per i diesel sono confermati il 1,3 Mjtd da 90Cv ed il 1,6 Mjtd da 120Cv. Per il Model Year 2010 è stato introdotto il nuovo colore metallizzato Blu Tornado, ma anche una serie di interventi e migliorie tecniche: la leva del cambio è stata accorciata di 2,5 centimetri per migliorarne la manovrabilità, sterzo e sospensioni hanno una nuova taratura, l’impianto frenante è stato aggiornato e sono state migliorate finiture ed accoppiamenti dei lamierati.

Per le sole versioni Multiair, debuttano i sistemi Start-Stop e GSI. Il primo consente di abbassare consumi ed emissioni nella guida urbana fino al 10%, spengendo il motore durante le soste brevi e riaccendendolo non appena si rilascia il freno o si inserisce una marcia. Il GSI, Gear Shift Indicator, è invece un sistema che aiuta il guidatore ad ottimizzare l’uso del cambio per massimizzare l’efficienza della vettura, sempre nell’ottica dei consumi. Una indicazione sul display di bordo segnala al guidatore i cambi marcia ideali quando il selettore DNA è su Normal ed All Weather.

La futura MiTo Quadrifoglio Verde, che monterà il 1.4 Multiair da 170Cv, sarà poi dotata di un esclusivo sistema di sospensioni attive, sviluppato con Magneti Marelli, che verrà comandato dal selettore DNA per un ulteriore affinamento delle qualità di guida. La Quadrifoglio verde, forte di ben 124 Cv/litro, monterà un nuovo cambio a 6 rapporti e permetterà prestazioni di rilievo: 219 km/h di velocità massima, 7,4 secondi per raggiungere i 100 km/h, a fronte di un consumo medio di 6 l/100km ed emissioni pari a 139 g/km di CO2.

Alfa MiTo MultiAir: le foto ufficiali
Alfa MiTo MultiAir: le foto ufficiali
Alfa MiTo MultiAir: le foto ufficiali
Alfa MiTo MultiAir: le foto ufficiali

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →