Citroën C3, solo quattro stelle EuroNCAP: presto l'ESP di serie su tutte?

Citroen C3 2010

La nuova Citroën C3 ha totalizzato solo quattro stelle nel nuovo crash test EuroNCAP, i cui risultati sono stati diramati oggi, per lei come per altri sette importanti modelli destinati ai mercati europei. Esito non pienamente positivo, dunque: manca il punteggio pieno.

Il motivo è presto detto: la nuova Citroën C3 non offre l'ESP di serie su almeno l'85% delle versioni in cui viene proposta sui mercati. E visto che i nuovi severi criteri EuroNCAP tolgono una stella dalla valutazione complessiva in caso di assenza di questo dispositivo, ecco spiegato il risultato.

Interpellato da noi al riguardo, il responsabile relazioni pubbliche di Citroën Italia Marco Freschi, ha commentato sottolineando in ogni caso la robustezza di telaio e scocca, testimoniata dall'83% ottenuto nella protezione adulti e dal 74% nella protezione bambini, senza però negare un certo rammarico per lo scarso risultato ottenuto alla voce "sistemi di sicurezza attiva". Cosa succederà ora?

Citroen C3 2010
Citroen C3 2010
Citroen C3 2010
Citroen C3 2010

"Nel segmento B un fondamentale motivo di scelta dell'auto rimane la sua attrattiva economica" evidenzia Freschi "e molti concorrenti offrono l'ESP solo come optional, anche su progetti molto recenti" (leggi nuova Fiesta o Yaris restyling). Niente di sconvolgente dunque.

Ciò non toglie che la filiale italiana del doppio chevron stia valutando la possibilità di offrire a livello nazionale il controllo di stabilità come dotazione di serie su più vasta scala. "I prezzi della nuova C3 e le sue dotazioni per il mercato italiano non sono stati ancora fissati in maniera definitiva e verranno resi noti solo al Salone di Francoforte", ha concluso il portavoce Citroën. Vi terremo informati sugli sviluppi.

  • shares
  • Mail
92 commenti Aggiorna
Ordina: