Volkswagen Citi: la Golf prima serie esce definitivamente di scena

Volkswagen Citi

Dopo aver annunciato l'addio della Santana nel 2012, un'altra vettura Volkswagen del passato ancora in produzione lascerà presto le catene di montaggio. Stiamo parlando della Golf prima serie, assemblata nell'impianto in Sud Africa e commercializzata in quel Paese come Volkswagen Citi. La Casa di Wolfsburg ha deciso di interrompere la produzione di questo modello entro la fine dell'anno, soprattutto per riorganizzare le linee produttive.

Lo stabilimento di Uitenhage verrà totalmente ristrutturato e sarà dedicato all'assemblaggio di Polo e Jetta. Per far ciò, Volkswagen investirà ben 275 milioni di euro. Alla base di questa decisione c'è anche il vistoso calo che la Golf I sudafricana ha subìto nelle vendite. Inoltre, la linea produttiva dedicata alla Citi potrebbe essere convertita per la realizzazione del Robust, il pick-up Volkswagen prossimo al debutto.

E così, dopo 35 anni di onorata carriera, la Golf prima generazione uscirà definitivamente dal panorama automobilistico, consegnandosi per sempre alla storia. Anche se esternamente le modifiche non erano così marcate rispetto al modello originale, Volkswagen aveva apportato aggiornamenti all'interno, utilizzando molti particolari della Skoda Fabia. In passato, la Casa tedesca era intenzionata ad importare un certo numero di Volkswagen Citi per i nostalgici dell'antenata Golf, ma le misere due stelle raccolte dall'auto nel test EuroNCAP fecero abortire la decisione sul nascere.

Volkswagen Citi
Volkswagen Citi
Volkswagen Citi
Volkswagen Citi
Volkswagen Citi
Volkswagen Citi

Via | AutoInternationaal e AutoWeek

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: