Citroen: per i 90 anni torna la sigla DS in una nuova gamma di modelli

Citroen inizierà con il salone di Ginevra un nuovo corso, in occasione dei festeggiamenti per i 90 anni di vita del double chevron. Oltre al restyling del simbolo, infatti, è in programma il ritorno di un nome storico come DS, che in passato ha simboleggiato l’avanguardia tecnologica e di design per moltissimo tempo, grazie alla

di Ruggeri


Citroen inizierà con il salone di Ginevra un nuovo corso, in occasione dei festeggiamenti per i 90 anni di vita del double chevron. Oltre al restyling del simbolo, infatti, è in programma il ritorno di un nome storico come DS, che in passato ha simboleggiato l’avanguardia tecnologica e di design per moltissimo tempo, grazie alla futuristica vettura conosciuta in tutto il mondo e prodotta dal 1955 al 1975.

Sulla base delle vetture della gamma C3, C4 e C5, nasceranno dei modelli “paralleli” caratterizzati da un design ricercato, contenuti tecnologici e finiture lussuose. Il primo esempio sarà la DS3, una concept che vedremo al salone Svizzero, basata sulla C3, destinata ad arrivare sul mercato entro il 2011, mentre nel corso del 2011 sarà la volta di DS4 e DS5.

Probabilmente già nei prossimi giorni saranno svelati nuovi dettagli in merito a questa operazione. Il render che vi proponiamo, ripreso da Autoblog.nl, appare più un esercizio di stile che non il reale possibile aspetto della futura DS5, ma sicuramente farà “sognare” gli appassionati Citroen.

Via | Autosblog.fr

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →