Nel garage delle Alfa dimenticate...

Il fotografo ed esploratore urbano Tim Knifton si è recato all'interno di un casello in Belgio. Pensava di trovare solo polvere e cianfrusaglie, ma ha invece scoperto l'esistenza di 6 Alfa Romeo d'epoca. Il suo raid è però costato caro: gli ingressi del castello sono stati ora sigillati...

Nel garage delle Alfa dimenticate

Tim Knifton è solito definirsi ‘urbexer’, termine che nasce dall’unione fra urban ed explorer. Tim Knifton è un esploratore urbano, un curioso della polvere, il cui obiettivo consiste nell’esplorare e fotografare ecosistemi abbandonati alla propria sorte. Una delle sue ultime spedizioni si è svolta nella pancia di un castello belga. Il fotografo gallese pensava di trovare niente più di qualche cianfrusaglia, materiale dimenticato persino dalla luce del sole, che il proprietario della tenuta non considerava chissà da quanti anni. Ed invece il proprio lavoro ha assunto una piega ben diversa quando ha aperto le porte del garage.

Qui ha trovato ben sei Alfa Romeo d’epoca, fra cui due Giulia 1600 Spider, una Giulietta 1300 SS Super Sprint ed una Giulietta 1300 Sprint. Il fotografo ed i suoi collaboratori sono rimasti ovviamente sorpresi ed affascinati, ma non si sono lasciati vincere dalle tentazioni: hanno infatti dichiarato di aver mantenuto fede al proprio motto, secondo cui è necessario “scattare foto e lasciare solo le impronte” (“take photos, and leave only footprints”). L’avventura di Knifton ha però suscitato una spiacevole conseguenza.

Il sito Classic Drivers riporta infatti che la magione è stata sigillata in modo decisamente più efficace, costringendo così le splendide Alfa Romeo ad un futuro da recluse.

Nel garage delle Alfa dimenticate
Nel garage delle Alfa dimenticate
Nel garage delle Alfa dimenticate
Nel garage delle Alfa dimenticate

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: