Va a fuoco una bisarca. Trasportava solo supercar!

Una bisarca viene inghiottita dalle fiamme. Non trasportava però automobili tradizionali, ma sei vetture d'alta ed altissima gamma. Quattro sono andate completamente distrutte, fra cui una Ferrari 430 Scuderia ed una Lamborghini Murcielago. Danni per oltre 2.5 milioni di euro.

Non sono giorni fortunati per i proprietari di supercar. Ce lo dimostrano queste immagini pubblicate sul Bangkok Post e su GTspirit, che testimoniano quanto avvenuto nel pomeriggio di ieri a Nakhon Ratchasima. Siamo nella Thailandia centrale, a circa 300 chilometri dalla capitale Bangkok, dove una bisarca incaricata al trasporto di supercar ha improvvisamente preso fuoco. L’autista è riuscito a mettersi in salvo e non si registrano feriti, ma il bilancio è comunque grave: sono andate distrutte una Ferrari 430 Scuderia, una BMW X6 M, una Lamborghini Murcielago LP640 ed una Bentley Continental Flying Spur, mentre le altre due vetture (una seconda Flying Spur ed una Mercedes Classe E) non hanno subito danni tali da pregiudicarne l’utilizzo.

L’ammontare ipotizzato del danno ammonta a 100 milioni di baths, equivalenti a circa 2.6 milioni di euro. Il motivo di una cifra tanto elevata? Nel paese asiatico sono infatti elevatissimi gli oneri destinati alle vetture d’importazione. Il responsabile del locale corpo di polizia, Pol Col Manote Kerdkwan, ha ipotizzato che l’incendio sarebbe stato originato da una delle vetture trasportate. Il conducente del veicolo è stato comunque sottoposto ad interrogatorio. Questo episodio chiude (?) una settimana tragica per i proprietari di supercar. Nello scorso weekend vi abbiamo dimostrato la ‘pericolosità’ degli autolavaggio inglesi, mentre negli scorsi giorni abbiamo appreso che il fuoco non risparmia nemmeno i concorsi d’eleganza.

Supercar in fiamme
Supercar in fiamme
Supercar in fiamme
Supercar in fiamme

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: