F1 GP Spagna: Vince Alonso, Raikkonen secondo, Massa terzo

Fernando Alonso ha vinto il GP di Spagna di F1, dietro di lui in seconda posizione Kimi Raikkonen su Lotus, poi Felipe Massa su Ferrari e le due Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber

Fernando Alonso vince il GP di Spagna F1
-66o giro Ultimo Giro! Fernando Alonso in testa, secondo Kimi Raikkonen e terzo Felipe Massa, tutti con distacchi importanti, quindi questo potrebbe essere il podio
-65o giro Penultimo giro del GP di Spagna di F1, Primo Fernando Alonso, secondo Kimi Raikkonen, Terzo Felipe Massa, Quarto Sebastian Vettel, Quinto Mark Webber
-64o giro Situazione stabile, bagarre nelle retrovie per guadagnare la decima posizione ed entrare in zona punti
-62o giro Quattro giri al termine, situazione ormai quasi definitiva, Fernando Alonso in testa, Kimi Raikkonen secondo, Felipe Massa terzo e Sebastian Vettel quarto
- 61o giro Felipe Massa è a 10 secondi da Kimi Raikkonen, ha smesso di guadagnare negli ultimi giri per via del degrado degli pneumatici, con soli cinque giri al termine.
-60o giro Fernando Alonso ha un po' di graning sull'anteriore sinistra, Felipe Massa ha le anteriori in buono stato e le posteriori un po' rovinate, ma non dovrebbe rappresentare un problema.
-59o giro Fernando Alonso è tranquillo in testa, deve solo mantenere il ritmo, intanto Felipe Massa si avvicina sempre di più a Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel è arretrato in quarta posizione
-57o giro Felipe Massa guadagna 2 secondi su Kimi Raikkonen,facendo il giro più veloce della gara, intanto Sebastian Vettel è 15 secondi dietro al brasiliano
-56o giro Felipe Massa continua a recuperare su Kimi Raikkonen, ora è a 12 secondi ma Raikkonen presto potrebbe essere rallentato dal degrado delle gomme. Alonso stabilmente in testa
- 53o giro Mark Webber supera Paul di Resta e passa quinto, ora è alle spalle del compagno di squadra Sebastian Vettel, intanto Felipe Massa recupera 1 secondo a giro a Kimi Raikkonen, Vergne torna ai box per un problema alle gomme
- 52o giro Felipe Massa rientra ai box, dietro di lui fa una sosta anche Sebastian Vettel
-50o giro Fernando Alonso entra ai box per una foratura, cambia le gomme e torna in pista largamente in testa
-48o giro Fernando Alonso mantiene un ottimo ritmo, intanto Kimi Raikkonen recupera 1.4 secondi a Felipe Massa
- 46o giro Kimi Raikkonen torna ai box, monta le gomme dure, che non dovrebbero però avvantaggiarlo, rientra in pista terzo, davanti a Sebastian Vettel
-44o giro Fernando Alonso è a 8 secondi da Kimi Raikkonen, a 16 da Felipe Massa ed a 30 da Sebastian Vettel
- 42o giro Fernando Alonso continua ad allungare su Kimi Raikkonen, ora è a 6.4 secondi
- 40o giro Sebastian Vettel ai box, intanto Kimi Raikkonen ha problemi di bloccaggio al posteriore, ha i freni anteriori troppo caldi ed i posteriori troppo freddi
- 39o giro 10 secondi di penalità a Nico Hulkenberg, per un contatto uscendo dai box, intanto Fernando Alonso sorpassa con facilità Kimi Raikkonen, è di nuovo primo, ora è 1.2 secondi più veloce del finlandese solo nel T1
-38o giro Kimi Raikkonen fa il suo miglior tempo, ma perde 7 decimi da Fernando Alonso nell'ultimo settore, lo spagnolo ora è incollato al finlandese
-37o giro Fernando Alonso rientra ai box, gomma media, dietro di lui anche Felipe Massa aper un doppio pit stop, tattica identica allo spagnolo. Raikkonen è ora in testa, Alonso è secondo
- 36o giro Raikkonen ha recuperato 9 decimi al 34esimo giro e 1.6 secondi al 35esimo su Felipe Massa. Intanto i meccanici Ferrari sono pronti
- 35o giro Fernando Alonso guadagna 8 decimi a giro su Kimi Raikkonen, terzo, che a sua volta recupera su Felipe Massa
-33o giro Sebastian Vettel rallenta e Kimi Raikkonen lo sorpassa ed allunga immediatamente
-32o giro i tecnici Ferrari dicono a Alonso di rallentare nelle curve verso destra, così da mantenere il distacco e preservare le gomme, intanto Raikkonen attacca Vettel, che però si difende bene.
-31o giro Felipe Massa un po' in difficoltà, perde un secondo a giro su Fernando Alonso, e qualche decimo da Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen che continnua ad attaccare il tedesco.
-29o giro Fernando Alonso allunga ancora, Felipe Massa è a 8 secondi, Sebastian Vettel a 15.9
-28o giro Fernando Alonso continua ad allungare, dietro di lui Felipe Massa a 7 secondi, intanto pit stop di Rosberg
-27o giro Kimi Raikkonen entra ai box, rientra in quarta posizione dietro a Sebastian Vettel e dietro a Nico Rosberg
- 26o giro Fernando Alonso recupera 1.7 secondi nell'ultimo giro a Kimi Raikkonen che dovrà cambiare le gomme, ora monta le medie, intanto Lewis Hamilton, dodicesimo, rientra ai box e torna in pista in quattordicesima posizione
- 25o giro Sebastian Vettel torna ai box a cambiare le gomme, monta le dure, rientra in quinta posizione con Kimi Raikkonen che prende la testa
-24 giro Fernando Alonso fa segnare il giro veloce, è a nove secondi da Vettel, in tre giri con questo ritmo potrebbe recuperarlo, ma il tedesco ha una tattica diversa.
- 23o giro Sebastian Vettel è in testa ma Kimi Raikkonen lo tallona, intanto Giedo Van Der Garde perde una ruota. Sebastian Vettel è 2 secondi più lento di Felipe Massa, il tedesco è in grande difficoltà con le gomme, dovrà tornare presto ai box
-22o giro Fernando Alsono ai box, rientra quarto davanti a Massa, che intanto ha superato in un solo giro Perez e Ricciardo
- 21o giro Felipe Massa pit stop e cambio gomme, rientra in pista dietro a Perez e Ricciardo in settima posizione, ora con gomme fresche potrà recuperare
- 20 giro Felipe Massa è in difficoltà con le gomme, ha problemi, tornerà ai box al prossimo giro. Intanto Fernando Alonso continua ad allungare, con Sebastian Vettel che mostra grande graning sull'anteriore sinistra, la più sollecitata.
- 19o giro Fernando Alonso ha guadagnato 7 decimi su Sebastian Vettel nell'ultimo giro, così anche Felipe Massa che recupera qualche decimo e si avvicina al tedesco. Intanto Ricciardo recupera una posizione, con Raikkonen che si avvicina a Massa, la Lotus sfrutta meglio le medie
- 18o giro Sebastian Vettel è a tre secondi da Fernando Alonso, inizia il degrad delle gomme per Felipe Massa, tra qualche giro sarà la volta di Alonso e Vettel che dovranno rallentare
- 17o giro Kimi Raikkonen recupera 3 decimi a Felipe Massa il quale non riesce ad avvicinarsi a Sebastian Vettel, l'incognita sono le gomme, si potrebbe arrivare a fare più di quattro soste
- 15o giro Fernando Alonso ha pista libera e detta il suo passo allungando su Sebastian Vettel, un po' di graning sulle gomme, molto di più rispetto a Vettel, ma per ora non dovrebbe essere un problema
- 14o giro Felipe Massa è velocissimo, dopo aver superato Rosberg, ora è in terza posizione e si avvicina a Sebastian Vettel, intanto Fernando Alonso allunga sul tedesco, ora è a 1.6 secondi, guadagnando 5 decimi a giro
- 13o giro Fernando Alonso supera alla prima curva dopo il rettilineo di arrivo Nico Rosberg, ora davanti a lui solo Gutierrez, che però non ha ancora effettuato la prima sosta box, quindi lo spagnolo è virtualmente primo. Sebastian Vettel intanto sorpassa anch'esso Nico Rosberg, le Mercedes sono in difficoltà
- 12o giro Fernando Alonso cerca subito di attaccare Nico Rosberg, vuole dettare il passo di gara. I commissari assegnano una penalità a Pastor Maldonado, che dovrà fare un Drive Through per non aver rispettato il limite di velocità nella corsia box
-11o giro Vettel, Raikkonen e Rosberg ai box, all'usicta dalla pit lane Alonso supera Vettel, ora è virtualmente secondo
- 10o giro Fernando Alonso entra ai box, sosta velocissima, dietro di lui copia la tattica anche Lewis Hamilton, intanto si ritira Romain Grosjean per un problema alla sospensione posteriore destra
- 9o giro Felipe Massa rientra ai box, intanto problemi per Romain Grosjean
- 7o giro Mark Webber torna ai box, cambia tattica, intanto Kimi Raikkonen supera Lewis Hamilton, ora è quarto.
- 6o giro Felipe Massa si fa sotto a Kimi Raikkonen, mentre Lewis Hamilton è in difficoltà, perde mezzo secondo da Fernando Alonso
- 5o giro Distacchi stabili, con i primi tre che allungano leggermente e Lewis Hamilton si allontana leggermente da Fernando Alonso, molto vicino a Sebastian Vettel, tutti, tranne Rosberg, utilizzano il DRS ed annullano così il vantaggio dato dall'ala mobile
- 3o giro I primi sei sono in 2.8 secondi, tutti vicinisimi, sono Rosberg, Vettel, Alonso, Hamilton, Raikkonen e Massa
- 2o giro Due tedeschi davanti, con Felipe Massa più veloce di tutti e Raikkonen che mette pressione a Hamilton, quarto
-1o giro Partenza incredibile di Fernando Alonso che guadagna due posizioni immediatamente ed è subito dietro a Sebastian Vettel, che a sua volta attacca Rosberg, intanto Massa sesto, tre posizioni già recuperate
14:04 Partiti! Sebastian Vettel parte veloce e sorpassa Hamilton alla prima curva, Alonso cattivissimo e supera Rosberg e Hamilton all'esterno della seconda curva
14:01 Le Mercedes cercano subito di scaldare le gomme, vanno molto lente e Sebastian Vettel si lamenta.
14:00 Semaforo verde, parte il giro di allineamento del GP di Spagna di F1 a Montmelò
13:55 Tutto pronto per il GP di Spagna di F1, piloti già nelle monoposto, 95 mila spettatori presenti a Barcellona ed un meteo caldo e soleggiato. Inizia il primo Gran Premio Europeo della stagione 2013

GP Spagna F1: prima fila tutta Mercedes con Nico Rosberg in Pole Position, poi Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, Fernando Alonso solo quinto

F1 GP Spagna: la griglia di partenza


15:02

Griglia di partenza del GP Spagna F1 2013: Nico Rosberg, Lewis Hamilton, Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen, Fernando Alonso, Felipe Massa, Romain Grosjean, Mark Webber, Sergio Perez, Paul di Resta
15:01 Prima fila tutta Mercedes, per la prima volta quest'anno
15:00 Fernando Alonso è quinto, Felipe Massa sesto
15:00 Rosberg si migliora, e tiene dietro anche Hamilton
14:59 Sebastian Vettel chiude il suo giro veloce secondo, con 1:21.054, Raikkonen 1:21 607
14:57 Scendono in pista tutti i piloti per tentare di aggiudicarsi la pole position del GP di Spagna di F1
14:54 Nico Rosberg in testa con 1:20.824, Fernando Alonso è secondo con 1:21.228, Felipe Massa terzo con 1:21.267 quarto Romain Grosjean con 4 decimi di ritardo dal tedesco
14:53 Kimi Raikkonen chiude il suo primo giro, sporcato da un bloccaggio in frenata, in 1:21.539
14:51 scendono in pista anche Fernando Alonso e Nico Rosberg
14:50 Semaforo verde, parte la Q3, subito in pista Kimi Raikkonen e Romain Grosjean
14:45 I commissari comunicano che dopo la qualifica verrà aperta una investigazione su Felipe Massa e Mark Webber, il brasiliano avrebbe infatti infastidito la traiettoria durante il giro lanciato dell'australiano

GP Spagna F1, Qualifiche Live: Q2


14:44

Classifica Q2 GP Spagna F1: Hamilton, Vettel, Alonso, Raikkonen, Webber, Rosberg, Perez, Massa, Grosjean, Di Resta
14:43 Eliminati Ricciardo, Vergne, Sutil, Hulkenberg, Gutierrez
14:43 Lewis Hamilton passa davanti a tutti conquistando la prima posizione con un velocissimo 1:21.001
14:42 Bandiera a scacchi
14:40 Sebastian Vettel prende la testa della Q2, 1:21.602, 44 centesimi più veloce di Fernando Alonso
14:38 Sebastian Vettel riprova un altro giro veloce
14:34 Fernando Alonso è in testa alla Q2 con un tempo di 1:21.646, Felipe Massa è quarto a tre decimi
14:33 Sebastian Vettel completa il suo giro veloce con gomme usate, chiude in 1:22.890, non è un tempo che possa consentirgli la sicurezza di passare in Q3, probabilmente farà un altro tentativo
14:32 Kimi Raikkonen chiude il suo giro veloce in 1:21.676
14:31 Fernando Alonso scende in pista con gomma morbida nuova
14:28 Esteban Gutierrez è il primo pilota a scendere in pista nella Q2
14:27 Red Bull, McLaren e Mercedes hanno già utilizzato un treno di gomme medie, Ferrari e Lotus le hanno conservate per la Q3, tattiche diverse anche in qualifica
14:26 parte la Q2, ancora tutti i piloti ai box

GP Spagna F1, Qualifiche Live: Q1


14:22

Classifica Q1 GP Spagna F1: Hamilton, Rosberg, Vettel, Raikkonen, Alonso, Webber, Massa, Grosjean, Di Resta, Vergne, Ricciardo, Sutil, Hulkenberg, Perez, Button e Gutierrez
14:21 Eliminati Bottas, Maldonado, Van Der Garde Bianchi, Pic, Chilton
14:20 bandiera a scacchi, ultimi tentativi per passare alla Q2
14:16 Sebastian Vettel è terzo con il suo primo giro veloce, Lewis Hamilton prende la testa della classifica con 1:21.728
14:15 Nico Rosberg si porta in testa con 1:21.913, tre decimi davanti ad Alonso
14:13 Fernando Alonso è in testa con 1:22.264, dietro di lui Felipe Massa con 1:22.492, quasi 8 decimi più veloci di Raikkonen
14:12 parte il primo giro lanciato di Fernando Alonso
14:10 Scendono in pista le due Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa
14:09 Kimi Raikkonen concluce il suo primo giro lanciato e passa in testa, seguito dal compagno della Lotus Grosjean
14:08 Giro veloce di Vergne 1:23.467, poi Bottas, Hulkenberg, Ricciardo, Maldonado e Gutierrez
14:07 primo giro di Ricciardo, 1:24.100
14:04 primi piloti in pista, sono Ricciardo, Vergne e Maldonado
14:02 i piloti aspettano ancora prima di uscire, quasi tutti sono dentro agli abitacoli delle loro monoposto
14:00 Semaforo verde, piloti ancora ai box, pista aperta
13:58 Tutto pronto per le qualifiche del GP di Spagna di F1, due minuti al semaforo verde

GP Spagna F1: le qualifiche in diretta, Fernando Alonso riuscirà a rubare la pole a Sebastian Vettlel?

Felipe Massa in testa alla terza sessione di prove libere del GP di Spagna di F1, Fernando Alonso sesto, dietro alla Red Bull di Sebastian Vettel

Felipe Massa GP Spagna F1

Felipe Massa ha realizzato il miglior tempo nella terza sessione di prove libere del GP di Spagna di F1. Il suo giro più veloce, chiuso in 1:21.901, è stato più rapido di soli 6 millesimi rispetto all'1:21.907 fatto segnare da Kimi Raikkonen con la sua Lotus. In terza posizione Mark Webber, con 1:22.044, seguito dall'altra Lotus con Romain Grosjean con 1:22.069.

Sebastian Vettel è quinto con 1:22.229, poco davanti al ferrarista Fernando Alonso che ha concluso la terza sessione di prove libere con un giro veloce di 1:22.254. Seguono a completare la top ten Paul di Resta, Adrian Sutil, Lewis Hamilton e Jean Eric Vergne.

F1 GP Spagna: risultati prove libere 3

1 Felipe Massa Ferrari 1:21.901 13 giri
2 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:21.907 +0.006 14 giri
3 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:22.044 +0.143 17 giri
4 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:22.069 +0.168 13 giri
5 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:22.229 +0.328 17 giri
6 Fernando Alonso Ferrari 1:22.254 +0.353 15 giri
7 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:22.574 +0.673 11 giri
8 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:22.729 +0.828 17 giri
9 Lewis Hamilton Mercedes 1:22.740 +0.839 24 giri
10 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:22.759 +0.858 15 giri
11 Nico Rosberg Mercedes 1:22.839 +0.938 26 giri
12 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:23.151 +1.250 13 giri
13 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:23.371 +1.470 21 giri
14 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:23.373 +1.472 13 giri
15 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:23.385 +1.484 17 giri
16 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:23.388 +1.487 18 giri
17 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:23.660 +1.759 16 giri
18 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:23.767 +1.866 17 giri
19 Charles Pic Caterham-Renault 1:24.775 +2.874 18 giri
20 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:24.793 +2.892 16 giri
21 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:25.135 +3.234 17 giri
22 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:25.250 +3.349 18 giri

F1 GP Spagna: prove libere 2, i risultati

Sebasian Vettel domina la seconda Sessione, ma la Ferrari di Fernando Alonso gli sta con il fiato sul collo in seconda posizione.

Sebastian Vettel GP Spagna F1

Fernando Alonso ha confermato la sua buona prestazione durante la prima sessione di prove libere, con un secondo posto nelle seconde libere, preceduto solo dalla Red Bull di Sebastian Vettel, che si è messo davanti allo spagnolo per soli 17 millesimi con un tempo di 1:22.808. In terza posizione l'altro pilota della Red Bull, Mark Webber, a poco meno di 7 centesimi da Fernando Alonso.

Seguono al quarto posto Kimi Raikkonen su Lotus con un tempo di 1:23.030, Felipe Massa su Ferrari con 1:23.110 e le due Mercedes di Lewis Hamilton, 1:23.140 e Nico Rosberg, 1:23.398. Completano la top ten Sutil, Vergne e Di Resta, con Jenson Button solo dodicesimo sulla sua McLaren. Domani saranno disputate la terza, ed ultima, sessione di prove libere del Gran Premio di Formula 1 di Spagna e le qualifiche, che partiranno alle 14:00, mentre alla stessa ora di domenica si correrà il GP di Spagna di F1.

Classifica Seconde Prove Libere GP Spagna F1
1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:22.808 34 giri
2 Fernando Alonso Ferrari 1:22.825 +0.017 35 giri
3 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:22.891 +0.083 36 giri
4 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:23.030 +0.222 32 giri
5 Felipe Massa Ferrari 1:23.110 +0.302 37 giri
6 Lewis Hamilton Mercedes 1:23.140 +0.332 35 giri
7 Nico Rosberg Mercedes 1:23.398 +0.590 45 giri
8 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:23.840 +1.032 37 giri
9 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:24.058 +1.250 31 giri
10 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:24.104 +1.296 25 giri
11 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:24.175 +1.367 32 giri
12 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:24.306 +1.498 35 giri
13 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:24.854 +2.046 31 giri
14 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:24.888 +2.080 38 giri
15 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:25.167 +2.359 38 giri
16 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:25.321 +2.513 32 giri
17 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:25.441 +2.633 37 giri
18 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:25.851 +3.043 36 giri
19 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:25.963 +3.155 30 giri
20 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:26.078 +3.270 31 giri
21 Charles Pic Caterham-Renault 1:26.930 +4.122 35 giri
22 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:26.970 +4.162 26 giri

F1 GP Spagna: risultati prove libere 1

Fernando Alonso e Felipe Massa conquistano le prime due posizioni nella prima sessione di prove libere del GP di Spagna di F1

Fernando Alonso ha fatto segnare il giro più veloce durante la prima sessione di prove libere del GP di Spagna di Formula 1, seguito dal compagno di squadra Felipe Massa. Le prime libere sono state segnate dall'arrivo della pioggia che, bagnando il circuito ha costretto i piloti a provare le loro vetture con gomme intermedie durante la prima parte, per poi testare gomme slick solo durante gli ultimi minuti.

Non così in evidenza gli altri big, che si sono limitati a provare alcune configurazioni per qualifiche e gara, con Lewis Hamilton sesto a più di un secondo da Fernando Alonso, Kimi Raikkonen ottavo, Sebastian Vettel diciannovesimo davanti a Mark Webber, con Jenson Button che chiude la classifica senza aver fatto segnare nessun tempo.

Classifica Prime Prove Libere GP Spagna F1
1 Fernando Alonso Ferrari 1:25.252 20 giri
2 Felipe Massa Ferrari 1:25.455 +0.203 20 giri
3 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:25.667 +0.415 25 giri
4 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:26.042 +0.790 21 giri
5 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:26.212 +0.960 24 giri
6 Lewis Hamilton Mercedes 1:26.374 +1.122 19 giri
7 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:26.456 +1.204 20 giri
8 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:26.614 +1.362 21 giri
9 Nico Rosberg Mercedes 1:26.621 +1.369 21 giri
10 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:26.755 +1.503 16 giri
11 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:26.940 +1.688 26 giri
12 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:27.061 +1.809 24 giri
13 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:27.135 +1.883 6 giri
14 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:27.250 +1.998 26 giri
15 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:27.576 +2.324 24 giri
16 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:28.373 +3.121 14 giri
17 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:28.600 +3.348 19 giri
18 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:28.887 +3.635 14 giri
19 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:29.457 +4.205 11 giri
20 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:29.473 +4.221 21 giri
21 Rodolfo Gonzalez Marussia-Cosworth 1:30.314 +5.062 13 giri
22 Jenson Button McLaren-Mercedes 6 giri

GP F1 Spagna: i vincitori del passato

GP Spagna 2013 F1 Red Bull

Questo Weekend si correrà il Gran Premio di Spagna 2013 di Formula 1, un appuntamento fisso del calendario dal 1986. La prima edizione del Gran Premio di Spagna di Formula 1 risale tuttavia al 1951 quando si corse sul tracciato cittadino di Pedralbes a Barcellona, stesso luogo dove si disputò anche la seconda edizione tre anni dopo. Successivamente, dal 1968 si iniziò a correre sul circuito di Jarama, vicino a Madrid, per poi passare a Montjuich ed arrivare nel 1986 a Jerez del la Frontera, per poi passare ininterrottamente dal 1991 ad oggi a Montmeló, sul Circuit de Catalunya. L'edizione 2013 potrebbe rivelarsi fondamentale per la Ferrari e per Fernando Alonso che, vista la buona prestazione dello scorso anno, quando è arrivato secondo, potrebbe seriamente pensare di recuperare qualcuno dei 30 punti che lo distaccano nel Mondiale Piloti rispetto a Sebasian Vettel ed alla sua Red Bull.

L'attuale record del circuito appartiene a Kimi Raikkonen che nel 2008 ha realizzato con la sua Ferrari un giro in 1:21.670. Nell'albo d'oro del Gran Premio di Formula 1 sul Circuit de Catalunya vi sono nomi iconici della storia dell'automobilismo, come Nigel Mansell, Alain Prost, Damon Hill, Mika Hakkinen e Micheael Schumacher. Proprio Schumacher è il detentore del maggior numero di vittorie, con ben sei successi, quattro dei quali di fila tra il 2001 ed il 2004. Negli ultimi anni, nelle otto edizioni dal 2005 ad oggi hanno vinto sette diversi piloti, con Kimi Raikkonen unico protagonista di due vittorie nel 2005 e nel 2008. Nel 2006 Fernando Alonso ha dominato con la sua Renault, con la Ferrari di Felipe Massa che ha conquistato la vittoria nel 2007.

Nel 2009 ha vinto Jenson Button, poi Mark Webber, mentre nel 2011 è stata la volta del compagno di squadra Sebastian Vettel. L'ultima edizione è stata vinta da Pastor Maldonado con la sua Williams che gli ha permesso di conquistare il primo successo in carriera davanti a Fernadno Alonso e Kimi Raikkonen.

Per l'edizione 2013 del Gran Premio di Spagna di Formula 1 venerdì 10 maggio dalle 10.00 alle 11.30 vi saranno le prime prove libere, seguite dalla seconda sessione dalle 14.00 alle 15.30. Sabato sarà la volta della terza sessione di prove libere, dalle 11.00 alle 12.00, per poi dare il via alle qualifiche alle 14.00. Alla stessa ora di domenica 12 maggio partirà il Gran Premio di Spagna 2013, con una gara prevista di 66 giri per un totale di 307.104 chilometri.

  • shares
  • Mail