Tata Nano: crollano le vendite, è troppo economica

Tata Nano MY2012

La Tata Nano potrebbe ricevere presto degli aggiornamenti atti a migliorarla in maniera sostanziale. Sembra infatti che la piccola vettura indiana non abbia ottenuto il successo preventivato e, stando agli ultimi dati, Tata avrebbe venduto, dal lancio avvenuto nel luglio del 2009 fino ad oggi, 229.157 Tata Nano, con una continua diminuzione, mese per mese, della richiesta, fino ad un crollo dell'86% lo scorso marzo. Questo a causa dell'eccessiva economicità della vettura, che, proponendosi ad un prezzo di circa 2.000 euro, presenta molte parti estremamente semplici e poco rifinite.

Tata però non abbandonerà il progetto Nano, come afferma anche il Managing Director del brand indiano Karl Slym durante un'intervista a Bloomberg. Il problema di fondo sarebbe l'idea che il pubblico si è fatto sulla Tata Nano, ovvero di un mezzo a metà tra uno scooter ed un'utilitaria, non soddisfacendo così appieno né i motociclisti, nè gli automobilisti. Nel futuro di Tata potrebbe così esserci una versione più costosa della Tata Nano, ma potrebbe arrivare anche un'inedita utilitaria che potrebbe derivare dalla concept Tata Pixel presentata al Salone di Ginevra del 2011.

Tata punta quindi a cambiare l'immagine della Tata Nano, innalzandone il livello qualitativo e migliorandone la percezione del pubblico. Nei prossimi mesi potremmo così assistere al possibile arrivo di un restyling per la Tata Nano, che potrebbe apportare numerose modifiche stilistiche e meccaniche, aggiungendo anche alcuni interessanti contenuti che potrebbero risollevare le vendite di quella che era stata pensata come vettura più economica al Mondo.

Tata Nano MY2012
Tata Nano MY2012
Tata Nano MY2012
Tata Nano MY2012

Tata Nano MY2012

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: