I cinesi di SAIC smentiscono i colloqui per l'acquisizione di Volvo

Ginevra 2008: la gallery completa della Volvo XC60

Nel corso della settimana appena conclusa si sono susseguite numerose indiscrezioni riguardo la presa di contatto tra Shanghai Automotive Industry Corporation e Ford: al centro dei chiacchierati dialoghi l'interessamento per Volvo, marchio svedese che da tempo sembra sull'orlo della cessione da parte di Detroit.

Come aveva fatto recentemente Mercedes, anche i cinesi di SAIC hanno smentito seccamente ogni minima intenzione di rilevare Volvo. "Per quanto ne so io, il nostro gruppo non ha mai contattato Ford Motor Company per parlare della casa svedese" ha dichiarato un portavoce dei cinesi ad Automotive News.

Sono ormai mesi che si parla di questa fantomatica cessione: per Volvo si disegnano gli scenari più disparati. Il meno probabile, in capo a tutto il gran rumore che si è fatto intorno alla faccenda, è proprio quello di rimanere parte del gruppo americano. Ford da parte sua continua a smentire nei comunicati ufficiali, ma le opinioni dei meglio informati (leggete le recenti dichiarazioni di Jerry York) puntano decise verso tutt'altra direzione.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: