Sergio Marchionne: al più presto la Fiat 500 negli Stati Uniti

Sergio Marchionne Fiat 500La nostra intenzione è di portare la Fiat 500 negli Stati Uniti al più presto. Sergio Marchionne, presente a Venezia all’apertura dei lavori del Consiglio per le relazioni fra Italia e Usa, apre ad un eventuale sbarco della compatta torinese in territorio statunitense: la sua aura di compatta chic, abbinata alla solita sapiente strategia di marketing, potrebbe generare un’ulteriore impennata della produzione, la quale sarà ovviamente in loco.

Al momento – spiega l’amministratore delegato - stiamo studiando modi e tempi per avviare la produzione nell’area Nafta: non dimentichiamo tuttavia quanto siano costosi gli Usa. La scelta fra Canada, Stati Uniti e Messico non si è ancora concretizzata: Alfa Romeo, intanto, continua ad aspettare.

Via | Ansa (Grazie a loris83 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
117 commenti Aggiorna
Ordina: