Toyota RAV4: la guida sulla neve

Torniamo a parlare di Toyota RAV4, modello antesignano della categoria dei SUV compatti: arrivata alla sua quarta generazione, la Sport Utility nipponica si presenta decisamente cresciuta, sotto il profilo della qualità costruttiva, delle finiture e dell’ergonomia. Parliamo di un abitacolo estremamente razionale e spazioso, dove godersi a pieno l’efficacia dinamica dell’auto. Il cambio generazionale ha portato in dote dimensioni esterne leggermente aumentate rispetto al passato, con una differenza di 20 cm rispetto alla precedente versione “Crossover” e 12 cm rispetto alla “Classic”, per un totale di 4,57 metri, perfettamente in linea con la diretta concorrenza. La distanza tra i sedili anteriori e posteriori è stata incrementata per attestarsi su ottimi livelli grazie a un valore di ben 970 mm. Interessante anche il diametro di sterzata, che si attesta come il minore del segmento con 10,6 metri. Pr













La nuova RAV4 risulta essere quindi abbastanza compatta per essere usata con disinvoltura in città ma allo stesso tempo capace di garantire un comportamento brillante nell’uso in off-road. Il segreto della sua enorme motricità è il sistema di trazione integrale, composto principalmente da un giunto a controllo elettromagnetico posizionato davanti al differenziale posteriore e dal sistema I.D.D.S: in condizioni normali la vettura si comporta come una trazione anteriore, ma la coppia motrice può essere spostata al retrotreno con una percentuale che oscilla fra il 10% (fase di inserimento e percorrenza di curva) ed il 50% (in caso di elevato slittamento delle ruote anteriori). Mentre nell’off-road a bassa velocità (fino a circa 40 km/h) può essere inserito il blocco del differenziale che distribuisce equamente la coppia motrice fra avantreno e retrotreno.

Sul ghiacciodromo di Folgaria l’auto si è quindi rivelata efficace e sicura anche nei tratti più difficili del tracciato, conservando un’elevata precisione di guida garantita da un avantreno dalla presa granitica. In queste condizioni l’auto riesce a garantire un comportamento estremamente convincente, caratterizzato da un equilibrio dinamico fra il neutro ed il sovrasterzante, a tratti da vettura sportiva. Merito anche di un rollio e di un beccheggio sempre sorprendentemente contenuti. La gamma motori di RAV4 prevede una nuova unità diesel 2.0 D-4D da 124 CV/91 kW con trasmissione manuale 6 rapporti e trazione anteriore; un potente motore diesel 2.2 da 150 CV/110 kW con la scelta tra trasmissione automatica o manuale a 6 rapporti e la trazione integrale del sistema Integrated Dynamic Drive di Toyota; un motore benzina Valvematic 2.0 da 151 CV/111kW con trasmissione manuale a 6 rapporti oppure Multidrive S (la trasmissione Toyota a variazione continua) e trazione integrale. Questi motori beneficiano di un’ulteriore riduzione dei livelli di CO2: in media -11% rispetto alla precedente generazione.

Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013

Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013

Un'elettronica intelligente per una dinamica di guida sorprendente

Toyota Rav 4 - 2013

RAV4 si distingue altresì per il controllo della dinamica della nuova RAV4 è denominato “Integrated Dynamic Drive System – I.D.D.S.”, un sistema interattivo capace di coordinare la gestione del Controllo Dinamico dei Livelli di Coppia, del Controllo della Stabilità del Veicolo (VSC) e del Servosterzo Elettrico (EPS). Il Controllo Dinamico dei Livelli di Coppia AWD utilizza le informazioni provenienti dai sensori di velocità, dell’angolo dello sterzo,dell’ angolo della farfalla e dell’ imbardata, per gestire automaticamente i livelli di coppia. Il funzionamento del nuovo Controllo Dinamico prevede il rilevamento costante del trasferimento dei livelli di coppia tra le ruote anteriori e quelle posteriori, mediante un giunto a controllo elettromagnetico posizionato davanti al differenziale posteriore. La distribuzione fronte-retro può variare da 100:0 a 50:50, con l’attivazione automatica della trazione anteriore (100:0) in condizioni di guida normali per migliorare l’economia di esercizio e limitare le emissioni inquinanti.

In modalità Normal, e cioè in caso di disattivazione delle modalità Sport e Lock, il trasferimento dei livelli di coppia alle ruote posteriori si realizza non soltanto in caso di eventuale slittamento ma anche in caso di comportamento sottosterzante durante le curve: il risultato è un’elettronica di trazione e stabilità che lavora in maniera sempre discreta e progressiva, che garantisce un inserimento in curva sicuro e rassicurante anche sui fondi più difficili. In caso di selezione della nuova modalità Sport (disponibile di serie sui modelli a trazione integrale), il trasferimento dei livelli di coppia alle ruote posteriori viene avviato simultaneamente alla rotazione del volante.

Il nuovo Controllo Dinamico, rilevando gli input provenienti dallo sterzo, va automaticamente a garantire una distribuzione 90:10, riducendo il carico sulle ruote anteriori. In questo caso il lavoro dell’elettronica è ancora più blando è vengono lasciati sufficienti margini di slittamento delle ruote prima che le “briglie elettroniche” riprendano il controllo della situazione. Nella modalità di guida che esclude completamente i sistemi elettronici di ausilio alla guida, l’auto tira fuori un’indole atletica francamente inaspettata su un’auto di questo lignaggio: l’anteriore sembra scavarsi la sua strada nella neve e la coda segue fedelmente, diventando parte attiva e garantendo gustosi sovrasterzi in fase di rilascio. Non diventa quindi difficile “giocare di pendolo” fra una curva e l’altra, mantenendo sempre velocità di percorrenza elevate. Un risultato decisamente appagante, tanto più se si considera che viene ottenuto con delle semplici gomme termiche.

Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013

RAV4 2013: Versioni e Allestimenti


Toyota Rav 4 - 2013

La Rav4 propone il suo modello base nella versione a 2 ruote motrici con motorizzazione diesel 2.0 manuele o benzina 2.0 automatica. Già la versione base offre di serie TRC + VSC+, 7 Airbags, Auto LSD, Sistema antiarretramento, Volante e pomello cambio in pelle, Climatizzatore manuale, Alzacristalli elettrici ant. + post., Specchietti elettrici riscaldati, Radio CD, 4 altoparlanti, USB, Bluetooth, Controlli audio al volante, Cerchi in acciaio 17", luci diurne LED, Audio (4SP CD USB BT), Remote audio cntrl (on steering wheel).

Sulla versione Active a due ruote motrici a questo vengono aggiunti: fari fedinebbia, Cruise control, sensori pioggia e crepuscolari, finiture interne in pelle, climatizzatore automatico bi-zona, Toyota Touch con retrocamera, Cerchi in lega 17". Sulla Style 2WD troviamo di serie: portellone posteriore elettrico, vetri posteriori oscurati, specchietti ripiegabili elettricamente.

Le versione a quattro ruote motrici invece offrono già come base la versione Active che quì è equipaggiata con tutto l'equipaggiamento della Active 2WD a cui si aggiunge: AWD, IDDS con modalità di guida Sport, antislittamento in discesa DAC [solo A/T], protezione soglia di carico posteriore.

Saliamo poi alla Style 4WD che rispetto alla versione Actinve 4WD aggiunge ancora: portellone posteriore elettrico, Vetri posteriori oscurati, specchietti ripiegabili elettricamente, cerchi in lega 18" pollici.

Chiudiamo con la versione Lounge 4WD che rispettoalla Style ofre di serie anche: sensori di parcheggio posteriori, i sedili in pelle, sedili anteriori riscaldati, sedile guida con regolazioni elettriche, sedile guida con supporto lombare elettrico, smart Entry & Start System, fari Xenon (HID)

Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013

Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013

RAV4: Versioni e Prezzi


Toyota Rav 4 - 2013

Rav 4 2wd
2.0 D-4D M/T 24.900€ (in promozione 23.500€ fino ad aprile)

Rav 4 Active 2wd
2.0 D-4D M/T 27.300€ (in promozione 24.900€ fino ad aprile)

Rav 4 Style 2 wd
2.0 D-4D M/T 28.000€

Rav 4 Active 4wd
2.0 CVT benz 31.400€ (in promozione 28.600€ fino ad aprile)
2.2 D-4D M/T 31.400€ (in promozione 28.600€ fino ad aprile)
2.2 D-CAT A/D 33.000€

Rav 4 Style 4wd
2.0 CVT benz 32.400€
2.2 D-4D M/T 32.400€
2.2 D-CAT A/D 34.000€

Rav 4 Lounge 4wd
2.0 CVT benz 34.500€
2.2 D-4D M/T 34.500€
2.2 D-CAT A/D 36.100€

Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013
Toyota Rav 4 - 2013

Iniziativa realizzata in collaborazione con Toyota

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: