Ancora buoni crash per la Smart negli USA: sempre più interessante per gli americani

Che il mercato americano dell'auto sia in una storica fase di evoluzione, lo si evince da tutta una serie di segnali, dal dimezzamento della nicchia dei SUV, allo sbarco dei motori diesel, fino alla sempre crescente attenzione per le ibride e per le piccole. La Smart, auto che sintetizza bene tutto quanto non è americano in un'auto, proprio a partire dalle dimensioni, è una delle protagoniste di questo inedito "new deal" d'Oltreoceano.

Se le resistenze del pubblico a stelle e strisce erano concentrate per lo più intorno alla sicurezza, questo nuovo video dell'IIHS (Insurance Institute for Highway Safety, organizzazione che raggruppa varie compagnie d'assicurazione) sarà forse l'ultimo passo per lo "sdoganamento" definitivo della piccoletta sull'altra sponda dell'Atlantico.

Certo, il risultato ufficiale non è ancora stato pubblicato dall'organizzazione (mancano le "stelle", per dirla in termini EuroNCAP), ma come si vede, l'abitacolo ed il parabrezza escono praticamente immuni dall'urto frontale, cosa che fa presagire un rating alto per la Smart, che confermerebbe gli ottimi risultati ottenuti nei test NHTSA.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: