VW: dietrofront sulla Golf TDI Hybrid di Ginevra

Al Salone di Ginevra di marzo, Volkswagen ha presentato una particolare Golf, chiamata TDI Hybrid e caratterizzata, come suggerisce il nome, dall’alimentazione diesel-ibrida, preannunciando che il prototipo non sarebbe rimasto confinato al ruolo di show-car. L’ultimo numero dell’edizione cartacea di auto, motor und sport rivela invece che la Golf TDI Hybrid è già stata archiviata


Al Salone di Ginevra di marzo, Volkswagen ha presentato una particolare Golf, chiamata TDI Hybrid e caratterizzata, come suggerisce il nome, dall’alimentazione diesel-ibrida, preannunciando che il prototipo non sarebbe rimasto confinato al ruolo di show-car. L’ultimo numero dell’edizione cartacea di auto, motor und sport rivela invece che la Golf TDI Hybrid è già stata archiviata e non avrà possibilità di essere prodotta e commercializzata.

“Troppo costosa da realizzare”, secondo la rivista tedesca, che aggiunge: “se mai si dovesse fare una Golf ibrida, sarà a benzina e arriverà con la sesta generazione, probabilmente in abbinamento al 1.4 TSI”. La prossima Golf si giocherà anche altre carte sul piano del rispetto dell’ambiente, a partire da quelle del downsizing e del sistema start&stop.

Molto importante sarà poi la riduzione dei costi produttivi: la Golf VI dovrà rappresentare un significativo miglioramento rispetto alla costosa serie attuale e allo stesso modo, anche nella mente dei progettisti della prossima Passat dovrà essere presente quest’esigenza.

Via | TheTruthAboutCars

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →