Mercedes-Benz Classe T: prime indiscrezioni sulla multispazio premium

In arrivo nel corso del 2021, la multispazio Mercedes-Benz Classe T rappresenterà il modello 'alter ego' del veicolo commerciale Citan, nonché la gemella in chiave premium della nuova Renault Kangoo


L'anno prossimo debutterà la nuova Mercedes-Benz Classe T, multispazio di categoria premium che sostituirà l'attuale Citan Tourer. Tuttavia, la Casa della Stella manterrà la denominazione Citan per la configurazione van, in quanto rappresenterà la gemella del veicolo commerciale Renault Kangoo Express di terza generazione.

A livello di motorizzazioni, la multispazio premium Mercedes-Benz Classe T condividerà i propulsori a benzina 1.0 TCe da 100 CV e 1.3 TCe da 130 CV di potenza con la nuova generazione della Renault Kangoo per le versioni T160 e T180, più il motore diesel 1.5 BluedCi per le declinazioni T160d da 85 CV o 95 CV e T180d da 115 CV di potenza. La gamma dovrebbe comprendere anche la versione T180h a propulsione ibrida HEV da 140 CV di potenza, nonché la declinazione EQT a propulsione elettrica da oltre 300 km di autonomia grazie al pacco delle batterie da 52 kWh. A seconda delle motorizzazioni, sono previsti anche il cambio automatico EDC a doppia frizione e la tecnologia 'mild hybrid'.

Il legame col passato della Stella


La nuova Mercedes-Benz Classe T colmerà il vuoto lasciato anni fa dalla Vaneo, modello di multispazio della Stella che non ha raccolto il successo sperato e, perciò, scomparsa prematuramente. Inoltre, riporterà in auge la lettera T che, tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '90, ha identificato la variante station wagon dei modelli W123 e W124, antenati dell'attuale Mercedes-Benz Classe E Station Wagon.

  • shares
  • Mail