Fiat Panda e 500 Hybrid: prezzi e allestimenti

Già in concessionaria le prime due mild-hybrid della gamma. I prezzi, gli allestimenti e le promozioni


Anche Fiat si converte all’elettrico. Arrivano in listino i primi modelli elettrificati della gamma italiana con le nuove Fiat 500 Hybrid e Fiat Panda Hybrid, disponibili da febbraio 2020. E sempre all’interno della strategia e-Mobility di Fiat, il prossimo passo verso la mobilità sostenibile sarà l’inizio della produzione, a Torino, della Fiat 500 elettrica, la prima vettura a zero emissioni per l’Europa del marchio. Inoltre la 500 e la Panda verranno presentate con una serie speciale unica: l'esclusiva "Launch Edition", su cui debutta la nuova motorizzazione Mild Hybrid.

Fiat 500 e Panda Hybrid Launch Edition


La serie speciale Launch Edition per le Fiat 500 Hybrid e Panda Hybrid - già disponibile nelle concessionarie - si distingue esteticamente per il badge a forma di "H", formato da due gocce di rugiada, sul montante centrale, oltre all’esclusiva livrea "Verde Rugiada" e al logo identificativo "Hybrid" sul portellone posteriore. All’interno il rivestimento dei sedili è realizzato in filato "SEAQUAL® YARN" dalla cui tessitura è realizzato uno speciale materiale, certificato da SEAQUEL INITIATIVE, ottenuto da plastica riciclata di cui il 10% di origine marina e il 90% di origine terrestre.


Prezzi e allestimenti della Fiat Panda Hybrid


Per quanto riguarda i prezzi della Panda Hybrid si parte dall’offerta promozionale di 10.900 euro con finanziamento a Tan 6,45% - e Taeg 9,33%, valida fino alla fine di febbraio. La City Cross costa 15.100, la Panda Hybrid Launch Edition 16.100 euro, mentre per la versione Trussardi cui vogliono altri mille euro in più, 17.100 euro.


Prezzi e allestimenti della Fiat 500 Hybrid


I prezzi della Fiat 500 Hybrid partono da 15.100 per allestimento base Pop, 16.650 euro per le versioni Lounge e Sport, 18.150 euro per Rockstar e Star e 19.150 euro per la Launch Edition. Anche per la 500 hybrid è valido il prezzo promo con finanziamento a 10.900. Tra l'altro per ogni contratto sottoscritto con questa formula verrà piantato un albero da Treedom.net che permette di piantare alberi a distanza e di seguirne la crescita online.

Il powertrain mild-hybrid


Questa meccanica abbina il nuovo motore da 1 litro a 3 cilindri della famiglia Firefly, che eroga 70 CV (51 kW) a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min, ad un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) da 12 volt ed una batteria al litio. La trasmissione è affidata al cambio manuale a 6 marce C514.  In termini di efficienza, Fiat dichiara una riduzione di consumi ed emissioni di CO2 in media del 20% e fino al 30% per la Panda Cross, con l’omologazione Euro 6D Final. Il nuovo propulsore Mild Hybrid a benzina. Il sistema BSG è montato direttamente sul motore ed agisce mediante la cinghia dei servizi. Il sistema permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità, e sfruttarla, con una potenza massima di 3.600 W, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia e per assisterlo in fase di accelerazione .Grazie a questa tecnologia, il motore termico si spegne anche in marcia al di sotto dei 30 km/h, semplicemente selezionando la posizione di folle del cambio e nella modalità "veleggiamento" ("coasting") la batteria al litio alimenta tutti i servizi assicurando al guidatore il totale controllo della vettura.


  • shares
  • Mail