Renault City K-ZE: in arrivo sul mercato europeo col brand Dacia

Attesa sul mercato europeo nel corso del 2021, la citycar elettrica Renault City K-ZE di Dacia sarà proposta a prezzi concorrenziali.


Dopo la nuova Dacia Sandero che sarà proposta anche nella declinazione E-Tech a propulsione ibrida, il costruttore romeno debutterà anche nel segmento delle auto a propulsione elettrica con la versione europea della Renault City K-ZE, già commercializzata sul mercato cinese dopo la presentazione dello scorso aprile al Salone di Shangai 2019.

La Renault City K-ZE con il brand Dacia sarà quasi certamente svelata al prossimo Salone di Parigi, in programma nel mese di ottobre del 2020. La commercializzazione, invece, dovrebbe partire nel corso del 2021, al prezzo base di circa 15.000 euro. Grazie ai vari bonus in vigore sul mercato europeo, la vettura potrebbe costare anche meno di 10.000 euro.

La versione europea della citycar elettrica Renault City K-ZE griffata Dacia condividerà le dimensioni del modello cinese, quantificate in 374 centimetri di lunghezza, 243 centimetri di passo e 300 litri di capacità minima del bagagliaio in configurazione standard. La dotazione di serie, invece, comprenderà anche il climatizzatore, i quattro alzacristalli elettrici e sistema multimediale dotato di display touch screen, navigatore satellitare e connessione WiFi.

Inoltre, la massa della vettura ammonterà a poco più di 900 kg, di cui 150 kg relativi al pacco delle batterie da 26,8 kWh che garantiscono circa 200 km di autonomia massima (calcolati secondo il ciclo di omologazione WLTP). Il motore elettrico da 33 kW o 45 CV di potenza, invece, consentirà di raggiungere la velocità massima di 105 km/h.

  • shares
  • Mail