Audi SQ7 by ABT: look più aggressivo e più cavalli

Lo specialista tedesco inasprisce l'immagine e l'indole della maxi SUV dei Quattro Anelli


Visto che una delle critiche all'Audi SQ7 è che la sua estetica non rispecchia la sua indole sportiva, il preparatore tedesco ABT Sportsline ha pensato di modificare la maxi SUV di Ingolstadt, puntando tutto proprio sull’aggressività e offrendo anche un kit meccanico che ne aumenta la potenza.


Modifiche fuori e dentro. Esteticamente la sport utility a sette posti dei Quattro Anelli riceve nuovi cerchi in lega da 23 pollici, disponibili in tre design differenti verniciati in nero lucido, opaco o grigio scuro. Più scultorei anche i passaruota allargati che aumentano l’imponenza della SQ7. Anche per l’abitacolo ABT offre alcuni dettagli specifici come un nuovo pulsante di avviamento del motore con il logo ABT illuminato e nuovi battitacco, anch’essi illuminati.


Upgrade meccanico. Lo specialista di tuning ABT ha messo mano anche al powertrain dell’Audi SQ7, modificando i parametri della centralina elettronica che gestisce il V8 da 4.0 litri e innalzandone la potenza fino a 510 CV (+75 CV), con una coppia esagerata di 970 Nm. Non manca un nuovo impianto di scarico che rende anche il sound della SQ7 ancora più cattivo.

  • shares
  • Mail