Ferrari 296 GTB: primo contatto con il colibrì di Maranello