Alfa Romeo 75: trent'anni in 5 immagini

La berlina utilizzava molti componenti della Giulietta, ma i tecnici del Biscione furono comunque in grado di renderla un modello piacevole ed assai divertente da guidare. Oggi spegne le 30 candeline.

L’attenzione degli alfisti è indirizzata come ovvio al 24 giugno, quando l’azienda festeggerà il compleanno numero 115 e toglierà i veli ad un modello cardine, noto ad oggi con il nome Giulia, destinato a guidare un rilancio da troppo tempo atteso. Quell’evento è preceduto da una ricorrenza piuttosto simbolica ed allusiva: oggi, lunedì 11 maggio, l’Alfa Romeo 75 festeggia i 30 anni dall’introduzione sul mercato. La berlina fu presentata alla stampa l’11 maggio 1985 ed è ricordata con affetto per essere l'ultima Alfa a trazione posteriore. Arrivò quando il Biscione attraversava un periodo di instabilità economica, contemporaneo al 75° anniversario (da qui il nome dell’auto): la proprietà dell’azienda era nelle mani di IRI e non vi erano fondi sufficienti per realizzare un modello nuovo di zecca. I risultati furono comunque apprezzabili.

Vota l'articolo:
3.99 su 5.00 basato su 487 voti.  
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO