100 anni Lancia: rinasce una Aprilia di Zagato

100 anni Lancia: rinasce una Aprilia di Zagato

Le origini della carrozzeria Zagato si legano indissolubilmente ai primi passi dell'industria automobilistica. La factory milanese, autrice di alcuni dei più magistrali esempi nell'arte del design, ha lavorato per tutti i principali marchi del mondo (Alfa Romeo, Ferrari, Maserati, Lancia, Aston Martin, Bugatti, Mercedes), e firmato carrozzerie che oggi sono parte della cultura del motorismo italiano.
Oggi la Carrozzeria Zagato, con sede alle porte di Milano, crea capolavori su quattro ruote in serie limitata (come la Aston Martin DB 7 Zagato o la Ferrari 575 GTZ recentemente vista al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este) o concept avveniristiche. Più recentemente, seguendo un desiderio del suo titolare, Andrea Zagato, ha voluto dare vita al concetto l' “L’Auto che verrà” in un modo totalmente originale esotico e romantico: dare concretezza a un progetto originale degli anni ‘30 realizzato con l’utilizzo di tecnologie del III Millennio.

Per celebrare i 100 anni del marchio Lancia, e l’ininterrotta collaborazione con l’Atelier Milanese per le versioni Sport, Andrea Zagato ha deciso di regalarsi una Lancia Aprilia Sport uguale a quella che suo nonno Ugo realizzò nel 1938. Il delicato processo non ha avuto inizio da sketch manuali, come per le vetture attuali, bensì da due sbiadite fotografie dell’epoca in bianco e nero, unica vera fonte d’informazione.

Essendo, infatti, la vettura originale scomparsa, si è usufruito delle più moderne tecnologie di rilevazione fotografica, modellazione CAD e fresatura a controllo numerico, per ricostruire il progetto che, tra le Aprilia Sport, espresse al meglio i concetti di derivazione aeronautica negli anni’ 30.

Il sapiente lavoro dei battilastra nella realizzazione a mano delle lamiere, è stato quindi eseguito sui riferimenti di un solido master fresato.
Il risultato finale è dato da linee perfettamente tese e da colpi di luce senza interruzioni, che risolvono al meglio il passaggio tra pensiero e realizzazione costruttiva tipico degli anni pre-bellici. La forma a sezione d’ala ed il volume unico senza passaruota esterni, fanno di questa vettura una pietra miliare dei quasi 90 anni di storia di Zagato.

La vettura sarà esposta al Motor Show di Bologna.

100 anni Lancia: rinasce una Aprilia di Zagato

100 anni Lancia: rinasce una Aprilia di Zagato

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: