DR dr3

DR dr3

DR Motor sbarca nel segmento B con la berlina due volumi/cinque porte chiamata DR3, alter-ego europeo della Chery A3 e quarta vettura in gamma dopo le DR1, DR2 e DR5. Massimo Di Risio ha dunque utilizzato come base di partenza l'hatchback cinese, affidando poi le modifiche a stile, elettronica e tecnologia al Centro Ricerca e Sviluppo DR di Macchia d'Isernia. La DR3 misura 4.14 metri in lunghezza, 1.68 in larghezza e dispone di un passo lungo 2.52. In fase di lancio verranno offerti i motori Ecopower 1.3 e 1.5, entrambi con doppia alimentazione benzina/GPL e cambio manuale a cinque rapporti.

Il primo eroga 83 CV e 144 Nm, garantisce una velocità massima di 156 km/h ed un’accelerazione 0-100 km/h pari a 12.5 secondi, mentre il 1.5 vanta 109 CV, 140 Nm e prestazioni velocistiche superiori: per lo 0-100 km/h bastano 11 secondi netti, quando la velocità massima aumenta fino a 160 km/h. Entrambi vantano consumi ed emissioni ridotte, pari a 5.5 l/100 km e 130 g/km di CO2 (1.3) e 6.3 l/100 km e 151 g/km (1.5). La DR3 viene offerta in allestimento unico e offre di serie i cerchi in lega da 17 pollici, i paraurti ed i retrovisori in tinta, i sensori di parcheggio posteriori, l’antifurto, gli interni in pelle, il climatizzatore, l’autoradio, gli alzavetro elettrici, i fendinebbia e la radio MP3 con ingresso USB. I prezzi saranno compresi fra 11.000 e 13.000 euro. La commercializzazione è programmata per la seconda metà del 2012, dopo l’eventuale conferma della produzione a Termini Imerese. In questo caso la vettura sarà proposta anche nella versione speciale dedicata DR3 T.I.

DR dr3
DR dr3
DR dr3
DR dr3

DR dr3
DR dr3
DR dr3
DR dr3
DR dr3

  • shares
  • +1
  • Mail
64 commenti Aggiorna
Ordina: