Alfa Romeo: il Museo è di interesse storico

Museo Alfa Romeo

Il Ministero dei Beni e delle attività Culturali ha ratificato la proposta di vincolo destinata al Museo Alfa Romeo di Arese, dichiarato luogo di interesse storico e quindi sottoposto a tutela insieme alle 130 vetture ospitate al suo interno. Questo provvedimento chiude l’iter amministrativo partito lo scorso mese di ottobre, quando il sindaco di Arese Gianluigi Fornaro ed il consiglio comunale votarono all’unanimità la proposta di vincolo indirizzata al Ministero, che indicò nel 31 gennaio la data ultima entro cui avanzare eventuali reclami. Aperto al pubblico dal 18 dicembre 1976, il museo di Arese accoglie più di 11.500 spettatori l’anno (dato relativo al 2007) ed ospita 110 vetture, 15 motori d’aviazione e 25 propulsori di origine automobilistica, oltre a 50 mila immagini digitalizzate, 5 mila pubblicazioni tecniche, 3 mila disegni, un migliaio di filmati ed i registri degli chassis delle vetture dal 1938. Nei 4.800 metri quadrati di superficie espositiva si trovano - fra le altre - la 6C 1500 S vincitrice della Mille Miglia 2007 e la Giulia GT del 1963, prima vettura assemblata nello stabilimento di Arese.

Via | Quiarese (Ringraziamo il nostro lettore “Alfanatic75” per la segnalazione)


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 187 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO