Toyota GT86 Academy: più che una scuola un punto d'incontro per appasisonati

E' il nuovo club, dedicato a tutti i clienti ed agli appassionati della sportiva giapponese: tra attività in pista e viaggi sulle strade europee propone un ventaglio di eventi che faranno la felicità di numerosi appassionati

I possessori della Toyota GT86 hanno un nuovo modo per vivere la propria passione per la vettura: Toyota GT86 Academy.
Nato con la collaborazione dello studio di consulenza Garage (specializzato nella formazione nel settore Automotive e composto da ingegneri, collaudatori, piloti e istruttori), si tratta del nuovo club ufficiale di Toyota Motor Italy, dedicato alla sportiva. Saranno tante le attività previste: dalla formazione sul prodotto e la sua manutenzione ai corsi di guida teorici e di pilotaggio, dalla prenotazione di turni liberi in pista ai corsi di Drifting e di guida sul ghiaccio.

A ciò si aggiunge poi l’organizzazione di viaggi sulle strade e sulle piste che hanno fatto la storia dei motori, come il Nürburgring o il Col del Turini. La GT86 Academy non avrà una sede fissa, ma sarà itinerante, in Italia ed anche sui principali autodromi europei. In questo modo, tutti gli iscritti non saranno costretti ad effettuare trasferte lunghe, ma potranno partecipare alle iniziative più vicine a casa propria.

Il primo corso "Base Pista" e "Base Drift" si terrà il prossimo 20 luglio 2013 presso l’Aeroporto di Ghedi (Brescia). Poi le successive verranno comunicate sul sito ufficiale del club e sulla pagina Facebook. Inoltre, chi lascerà la propria e-mail, riceverà una newsletter con tutte le novità e le informazioni sulla GT86 Academy.

La tessera per i possessori della GT86

Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga
Come detto, questo club è dedicato ai clienti della Toyota GT86 e, tutti i nuovi acquirenti, riceveranno la tessera omaggio di appartenenza, oltre ad un corso di pilotaggio gratuito. Grazie alla card sarà possibile accedere all’attività dell’associazione a prezzo scontato ed avere la possibilità di prenotare le stesse, con priorità.

Verrà così esteso ai nuovi clienti della sportiva della casa giapponese, il successo dell’iniziativa presa in occasione del lancio della GT86 First Edition, quando i fortunati acquirenti della coupé in livrea rossa e nera hanno ricevuto in omaggio un corso di guida sportiva sul circuito di Vallelunga, con la presenza, tra gli istruttori, del pilota di F1 Jarno Trulli.

Settembre 2012: l’anteprima a Vallelunga

Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga
Se il club è ufficialmente nato solo qualche giorno fa, lo scorso settembre c’è stata questa anteprima, sul circuito di Vallelunga, e Autoblog.it era presente, collaborando con Toyota nell’organizzazione dell’evento. Dopo un approccio graduale, avuto con una Yaris, il tracciato è stato diviso in diverse aree lavoro, dove i clienti hanno potuto mostrare ed affinare le proprie abilità di guida.

In particolare, i partecipanti si sono cimentati, con le loro Toyota GT68, su percorsi di slalom tra i coni, prove con bassa aderenza, drift su resina bagnata (assimilabile al ghiaccio), ricerca delle traiettorie ideali nella parte veloce del circuito e controllo di sterzo e frenate, nella parte mista e più tecnica.

Infine, accompagnati da un tutor, i clienti hanno completato dei giri di pista completi di Vallelunga, mettendo in pratica quanto avevano imparato nel corso della giornata. Alla fine della giornata, con la splendida atmosfera del tramonto, i partecipanti hanno ceduto il volante agli istruttori per un Hot Lap in cui i piloti della GT86 Academy erano pronti ad intraversare l’auto ad ogni curva.

Una community che traspira passione


Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga

Gt-86 Academy non vuole essere solo una scuola di guida sportiva, ma un punto di incontro tra veri appassionati che parlino di auto, di cavalli, di emozioni di guida e di motori sportivi. Un posto per appassionati fatto da appassionati per questo l'attività non si limita alla semplice giornata in pista o al corso di pilotaggio base o avanzato. Serve un posto dove mangiare al Nürburgring? Chiedetelo alla GT86 Academy.

Una corso di guida sul ghiaccio? Chiedetelo alla GT86 Academy. Girare ogni mese su una pista dove nessuno ha mai messo le ruote? Questo è molto altro è lo spirito che anima questa comunity e che ha già in programma una serie di incontri informali, dalla cena di gruppo al giro delle alpi in cui permettere ad appassionati di auto di incontrarsi e condividere pensieri, racconti e progetti legati al mondo delle quattro ruote.

I commenti dei forum

Oltre agli acquirenti della Toyota GT68, erano presenti alcuni forumisti e, al termine della giornata, hanno espresso il loro parere sul GT68 Academy e sulla vettura sportiva del marchio giapponese. “Il divertimento provato tra i cordoli della pista guidando la nuova coupé nipponica ha acceso in me il tasto giusto delle emozioni – ha detto Giulio Caneschi, di MX5Italia - quindi non posso fare a meno di esternarlo”.

Devo dire che mi è molto piaciuta – ha ribadito Marco Bigioni, di Nissan GT Club - Quando mi è arrivato questo invito ero un pò perplesso e prevenuto. La Toyota era tanti anni che non produceva una trazione posteriore seria e pensavo che magari fosse un esperimento per cercare nel tempo di arrivare a qualcosa di buono. Una sorta di Celica a cui avevano spostato la trazione. Bene… Toyota e Subaru si sono messi di impegno ed hanno creato una sportiva come si deve”.

"Eccola la Mission di Toyota: far emergere quella passione che è già naturalmente insita nell’automobilista - commenta Edoardo Silvino, di Autopareri.com - In mezzo a tante “sportive” che ti comunicano “se vuoi puoi”, ma dove alla fine conta più se il touchscreen della radio sia capacitivo o resistivo, la GT86 invece ti dice “devi!”... e tu non puoi esimerti, devi guidarla come si deve".

Anche da un super appassionato di BMW, arriva una promozione: “Sono state prove che da BMWista amante della trazione posteriore – ha detto Paolo Colucci, di BMWPassion Club Italia - mi hanno fatto sentire a casa anche se mentre guidavo avevo difficoltà a trovare un termine di paragone con un modello della casa tedesca. In teoria dovrebbe essere paragonata ad una Serie 3, ma la sfidante potrebbe essere una Z4 Coupé”.

Restando in ‘Germania’, il commento anche di Emanuele Macaluso, di Mercedes Benz Club Italia: “Durante la Toyota GT86 Academy abbiamo potuto scoprire le doti sportive di questa piccola, ed economica, coupé che non avrà le rifiniture delle nostre amate Mercedes ma, con un prezzo estremamente concorrenziale, sa far divertire ed appassionare chi la guida”.

"Il tempo trascorso in pista è stato un susseguirsi di lezioni di guida, di tecnica e perché no anche di vita, con uno staff eccezionale capace di trasmettere la grande passione per la macchina e di rendere comprensibili anche i discorsi tecnici più complessi - ha commentato Alessio di LaMiaMINI.com - Solitamente in questi eventi si ha la sgradevole sensazione che tutto sia fatto velocemente. Questa volta non è andata così e a riprova di questo posso dire di essere arrivato a fine serata veramente stanco”.

"Quest’auto “ti parla”: ti “spiega” quello che sta facendo, come sono distribuiti i carichi, quanto ancora ti può dare... In poche parole, ti mette subito a tuo agio - ha spiegato Walter Petronio di Toyota Club Italie e Celica Team Italia - In poche parole, il progetto di un’auto divertente voluto dalla famiglia Toyota non è stato assolutamente edulcorato dall’eccessivo uso di controlli elettronici nè ammansito con la scusa di rientrare nelle normative antinquinamento".

Per chiudere, le sensazioni di Lancie di GT86-BRZ Club Italia: "La gt è spettacolare. Tra le curve è perfetta, molto comunicativa e il motore il suo sporco lavoro lo fa... Tutte le gt del corso montavano gomme Yokohama Sdrive e rispetto a quelle di serie, erano tutto un altro mondo!! Consigliatissime! Cambio manuale spettacolare... corsa ridotta e precisa e ad ogni cambiate si sentiva un “to-tlonk” quasi da auto da corsa".

A Ghedi il 20 luglio il primo appuntamento

Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga
Il 20 Luglio 2013, presso l'impianto di Ghedi in provincia di Brescia, partiranno ufficialmente i corsi della GT86 Academy. In questa prima sessione saranno due le tipologie: PISTA BASE e DRIFT BASE. Si potrà partecipare sia con le vetture della GT86 Academy, sia con il proprio mezzo, purché si tratti di GT86 o BRZ. Due i corsi previsti uno base e l'altro avanzato.

Corso di guida base in pista
L'automobile è un oggetto molto complesso, insidioso ed esaltante. Ti insegneremo ad ascoltare i segnali che t'invia la vettura partendo dalla corretta posizione di guida, per poter reagire non più d'istinto ma con precisione e perizia sapendo il perché di ogni gesto. Imparerai a percepire l'aderenza delle singole ruote, a fermarti a bassa e alta velocità e in condizioni di aderenza precaria, ma anche a provocare e a corregge perdite di aderenza dell'anteriore o sbandate del posteriore. Studieremo come sviluppare la sensibilità di guida e poi valuteremo quanto appreso girando assieme in circuito poiché, per accedere al corso di guida avanzato in pista, dovrai dimostrare di aver superato il primo livello base.

Corso di guida base drifting
Il drifting come lo intendiamo noi è senza fumo e mai estremo. Non è una figura puramente estetica e nemmeno un esercizio da circo: è sapere come curvare usando la deriva del retrotreno; è un traverso di controllo fine, un tratto appena più sporco di una china sottile. Ingresso, controllo in percorrenza e riallineamento in uscita, fino alle tecniche di raccordo di curve in sequenza. Pulizia ed eleganza affinché l'ESP OFF sia sempre un piacere e mai un problema. Chi supererà con profitto il corso base potrà accedere al corso avanzato.

Il programma
Corso Base Pista (durata un giorno)
Orario: 9.00–19.00
Dove: Aeroporto di Ghedi Via Castenedolo 85 - 25016 Ghedi (BS)

Corso Base Drift (durata un giorno)
Orario: 9.00–14.00
Dove: Aeroporto di Ghedi Via Castenedolo 85 - 25016 Ghedi (BS)

Come entrare nel GT86 Academy

Toyota GT86 Academy: primo appuntamento a Vallelunga
Tutte le informazioni sul calendario delle attività e sulle modalità di accesso alla GT86 Academy sono disponibili sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook GT86academy. E’ inoltre attivo il numero di telefono 06-83514575, dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 18,00, e l'indirizzo e-mail info@gt86academy.com.

Il listino prezzi del corso

Pista Base con vettura Academy
Non soci: 1.000 euro
Soci GT86 Academy: 900 euro
Possessori GT86/BRZ 700 euro (350 euro con vettura propria)

Drift Base con vettura Academy
Non soci: 650 euro
Soci GT86 Academy: 580 euro
Possessori GT86/BRZ 455 euro (240 euro con vettura propria)

Quì invece il format di iscrizione completo

Toyota GT86: il nostro test drive

Quì il nostro il primo test dell'auto insieme al successivo e più approfondito test in pista

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 21 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO