Volvo C40: in arrivo la variante SUV coupé della XC40

L’inedita SUV coupé Volvo C40 dovrebbe essere disponibile solo nella versione Recharge elettrificata, con la tecnologia Pure Electric o Plug-In Hybrid

Per il prossimo autunno sarebbe in programma il debutto della nuova Volvo C40, ovvero l’inedita variante coupé della SUV compatta XC40. Riconoscibile esteticamente per la sportiva carrozzeria da 440 centimetri circa di lunghezza, sarà commercializzata nel corso del 2022. Per quanto riguarda la denominazione ufficiale, sarebbe allo studio anche la sigla XC50. Difficilmente, invece, sarà proposta come XC40 Coupé.

La nuova Volvo C40 sarà disponibile esclusivamente nelle versioni elettrificate, identificate dalla denominazione Recharge. Il top di gamma sarà rappresentato dalla declinazione P8 a propulsione elettrica Recharge Pure Electric da 408 CV di potenza che consentirà di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di cinque secondi, mentre il pacco delle batterie da 78 kWh garantirà almeno 400 km di autonomia massima. Inoltre, dovrebbe essere prevista anche la versione P4 – sempre a propulsione elettrica – da 204 CV di potenza.

Non mancherà la configurazione Recharge Plug-In Hybrid della nuova Volvo C40, caratterizzata dalla propulsione ibrida Plug-In e proposta nelle due declinazioni T4 da 211 CV e T5 da 262 CV di potenza complessiva ed entrambe equipaggiate con il propulsore elettrico da 82 CV abbinato al cambio automatico a sette rapporti, nonché al motore a benzina 1.5 Turbo a tre cilindri da 129 CV o 180 CV.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →