Volkswagen potrebbe entrare in Formula 1 con Red Bull?

Volkswagen sonda il terreno per entrare nel mondo della F1, magari come motorista oppure come parte integrante del Team Red Bull.

Volkswagen è da tanto tempo che pensa e medita di entrare nel mondo della Formula 1, già dai tempi in cui la Red Bull vinceva i mondiali con Sebastian Vettel come pilota di punta. Proprio il Team di Milton Keynes sembra poter essere la chiave giusta per entrare nel Circus, dato che nel passato il sodalizio fra Red Bull e la Casa di Wolfsburg è stato protagonista in altre categorie del motorsport. Adesso, qualcosa si muove e fa presumere che sia più di un rumors quello che vuole il Gruppo teutonico nella massima categoria dello sport automobilistico.

Indizi che presumono un interesse

Che qualcosa bolle in pentola ce lo dice la presenza di un rappresentante del gruppo tedesco a una recente riunione della Formula 1 Commission, dove tra gli ordini del giorno c’era la discussione delle tempistiche dell’entrata in vigore del nuovo ciclo power unit, fissato nel 2025. Il secondo indizio proviene direttamente da Helmut Marko a ServusTV (emittente del gruppo Red Bull), il quale ha risposto a una domanda mirata per comprendere se Porsche possa essere un opzione futura per il suo Team, in questo modo: “Nulla è stato deciso. Continuiamo a parlare ma non c’è assolutamente nulla di deciso”.

Il possibile scenario

Da Wolfsburg potrebbe essere valutata una collaborazione soltanto tecnica, o altrimenti valutare l’ingresso nel pacchetto azionario della Red Bull, o anche solo della divisione Powertrain. Molto sarà legato alle linee guida che riguarderanno il pacchetto motori del 2025, i termini di investimenti necessari per un progetto ambizioso e di rivendibilità sul mercato ecologico, un orizzonte fondamentale dei grandi gruppi. Attualmente una voce insistente è quella che parla del ritorno ai motori 3,5 litri aspirati con l’ibrido, spinti da idrogeno come carburante, con una grande vocazione green, bassi costi e musicalità da F1. La soluzione che metterebbe tutti d’accordo è quella di Volkswagen come grande motorista per sopperire anche all’addio di Honda, che dopo alcuni anni ha deciso di rinunciare alla sua presenza sui circuiti di tutto il mondo.

Ultime notizie su Volkswagen

La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca, nata nel 1937. Il nome significa 'vettura del popolo', perché si voleva realizzare una vettura tedesca alla portata dei meno abbienti. L'anno successivo fu po [...]

Tutto su Volkswagen →