Ugo Ugochukwu, il nuovo Hamilton della McLaren?

Ugo Ugochukwu è il nuovo talento italo-nigeriano di 13 anni, che è stato messo sotto contratto dalla McLaren nella sua Academy.

Il mondo va avanti veloce e anche la Formula 1 cerca gli eredi naturali degli attuali piloti e campioni del circus. Per questo motivo, negli ultimi tempi, sono proliferate le academy delle varie scuderie, che hanno come obiettivo quello di mettere sotto contratto i vari talenti che partecipano alle gare di kart in tutto il mondo. In questo scenario è emerso il nome di Ugo Ugochukwu, italo-nigeriano di 13 anni, che ha conquistato letteralmente gli uomini di McLaren. La Scuderia di Woking, con Zac Brown in testa, sono entusiasti di aver messo le mani su un piccolo fenomeno e sperano di ripetere quanto fatto in passato, quando riuscirono a portare Lewis Hamilton in F1.

L’opinione di McLaren

Il 13enne nel 2020 ha ottenuto il titolo di campione europeo nella categoria Fia Okj. Questo piccolo, ma grande successo, ha accesso i fari sul giovanissimo, tanto da portare Zac Brown a fargli firmare un contratto. “Abbiamo seguito con interesse i progressi di Ugo – racconta il CEO di McLaren – e non appena c’è stata l’opportunità di firmare un accordo con lui non abbiamo avuto alcuna esitazione. Ora il nostro obiettivo è permettere al ragazzo di avere tutto il supporto di cui necessita per permettergli di esprimere appieno il suo potenziale”.

Le parole del protagonista

Non poteva mancare nemmeno il punto di vista del diretto interessato, Ugo Ugochukwu, che si è detto letteralmente euforico per la grandiosa opportunità concessa da una scuderia di così grande fama e prestigio: “Sono onorato di aver firmato per un team così prestigioso in una fase ancora iniziale della mia carriera. Avere il sostegno della McLaren è fantastico, è il sogno di ogni giovane pilota. Ora sono concentrato sulla mia crescita come pilota professionistico. Avere la McLaren al mio fianco mi aiuterà in pista e fuori”Vedremo se l’italo-nigeriano riuscirà a ripetere quanto di straordinario è riuscito a fare Hamilton.

Ultime notizie su Formula Uno

Tutto su Formula Uno →