F1, Williams: arriva il nuovo direttore tecnico Demaison

Williams Racing ha presentato il nuovo direttore tecnico, il francese Demaison, già artefice dei successi di Volkswagen nel WRC.

Williams Racing sta prendendo a piene mani il meglio che abbiamo visto nel recente passato da parte di Volkswagen Motorsport, prima assegnando a Jost Capito la direzione generale, e poi recentemente dando il ruolo di direttore tecnico – con funzioni di progettazione e aerodinamica – al francese François-Xavier Demaison. Il duro compito di quest’ultimo è quello di riportare la Williams nelle posizioni che merita, dove il blasone, il prestigio e il palmerès indicherebbero. Dorilton Capital dovrà dare una sostanziosa mano sotto forma di investimenti alla voglia di crescita, a Demaison tocca sistemare un’area tecnica, che negli ultimi anni è passata di mano tra figure che non sono riuscite a rendere competitiva tutta la squadra. Un ruolo importante tocca anche Mercedes, che fornirà una collaborazione più pesante, che passerà dalla fornitura della trasmissione e di ulteriori sistemi oltre la power unit.

Le parole di Demaison

Demaison è stato uno dei protagonisti del WRC con la Polo di Ogier-Ingrassia che ha dettato legge per un quinquennio. Adesso, pronto per la nuova avventura nella F1, della quale in Williams sono entusiasti: “Siamo felici di dare il benvenuto a FX (François-Xavier, ndr) nel team. Ho visto in prima persona le sue capacità tecniche e i successi sportivi che ha ottenuto parlano da soli. Introdurre qualcuno del suo calibro nella nostra squadra tecnica d’esperienza aiuterà a guidare la direzione futura delle operazioni e a rafforzare il team. Non ho dubbi che le sue conoscenze contribuiranno a compiere un altro passo importante verso l’ambizione di tornare a vincere“, commenta Capito. “In Williams ci attende una sfida avvincente e non vedo l’ora di registrare il contributo di FX”. 

Il tecnico transalpino ha aggiunto: “Sarà una grande sfida e ho voglia di iniziare. Williams ha un grande team fatto di gente di talento, spero di poter lavorare insieme a loro e alla squadra senior per aiutare a ritagliare la direzione da seguire per il futuro, aiutare la squadra a realizzare le proprie ambizioni“.

Ultime notizie su Formula Uno

Tutto su Formula Uno →