Toyota Corolla Cross: prova, motori, prezzi

La Toyota Corolla Cross punta su abitacolo spazioso, tanta tecnologia e un powertrain full-hybrid di quinta generazione che risulta efficiente e brioso.

Arriva in Italia l’attesissima Toyota Corolla Cross, versione SUV dell’auto più venduta d’Europa e ultimo tassello chiamato a completare l’ampia gamma di vetture a ruote alte della Casa dei Tre ellissi, in grado di coprire praticamente ogni segmento. La Corolla Cross è un SUV di segmento C che va ad inserirsi tra la  C-HR e la RAV-4. A differenza della sorella C-HR che sfoggia forme da SUV-Coupé, la Corolla Cross punta ad accontentare gusti ed esigenze delle famiglie, grazie ad un abitacolo spazioso e versatile condito di tanta tecnologia. Uno dei punti forti di questo SUV risulta però il suo powertrain full-hybrid di quinta generazione, capace di offrire maggiore potenza e un’efficienza di primo livello. Per testare con mano tutte queste qualità siamo volati in Spagna, nei pressi di Barcellona, dove abbiamo potuto analizzare ogni dettaglio di questo modello tanto atteso.

Toyota Corolla Cross: design e dimensioni

Lunga 4460 mm, larga 1825 mm, alta 1620 mm e con un passo di 2640 mm, la Corolla Cross va all’attacco del segmento più gettonato e competitivo in Europa, ovvero quello “C”. Nonostante la sua vocazione di “auto da famiglia”, la Cross sfoggia un’estetica a tratti aggressiva e sportiveggiante, in particolare nel frontale, dove troviamo la grande mascherina a doppio trapezio che separa i proiettori a LED dalla forma affusolata. Di forte impatto anche i passaruota tridimensionali chiamati ad ospitare i cerchi in lega da 18 pollici (di serie), mentre dietro troviamo un ampio portellone dalla forma verticale impreziosito da proiettori LED che si sviluppano orizzontalmente, mentre l’apertura è di tipo automatico, attivabile con il semplice tocco di un tasto.

Il vano bagagli è ampio e ben sfruttabile, grazie al fondo piatto e lineare, uniti ad una soglia piuttosto bassa che facilita le operazioni di carico. Lo spazio dichiarato è di 425 litri (390 litri la versione AWD) che può essere ampliato fino a 1.359 litri, abbattendo il divano posteriore frazionato. Si tratta di un bel salto di qualità rispetto alla sorella C-HR che può contare su soli 377 litri.

Toyota Corolla Cross: plancia minimale e hi-tech

La plancia della Corolla Aircross è pulita, hi-tech e con un look minimal. Il team di Toyota ha deciso di semplificare la gamma con due soli allestimenti denominati Trend e Lounge. Il primo offre di serie già una dotazione particolarmente ricca che comprende la strumentazione 100% digitale con display da 12,3 pollici che mostra tutte le informazioni necessarie alla guida, lo schermo da 10,5 pollici flottante che domina la console centrale ed è dedicato all’infotainment. Il sistema offre la connettività per smartphone Apple Carplay e Android Auto. Non manca il climatizzatore bizona, i cerchi in lega da 18 pollici, i fari Full LED, il nuovo pacchetto di sistemi di sicurezza attiva Toyota Safety Sense 3 di ultima generazione, il portellone posteriore ad azionamento elettrico e vetri posteriori oscurati.

La versione Lounge aggiunge alla dotazione precedentemente elencata anche i rivestimenti in pelle e tessuto con sedili riscaldati, il Blind Spot Monitor, il tetto panoramico, l’impianto hi-fi JBL e sistema di navigazione satellitare. Tutti i comandi della vettura sono a portata di mano, dalle razze del volante è possibile controllare l’impianto audio e alcuni sistemi ADAS, mentre l’infotainment è chiaro nella lettura in ogni condizione di guida, inoltre il software è reattivo e veloce nel rispondere ai comandi. Ricordiamo che il sistema e le mappe potranno essere aggiornati “over the air” (OTA). Non manca la piastra per ricaricare lo smartphone senza fili e un comodo pozzetto posizionato sotto il bracciolo centrale.

I vari componenti che compongono la plancia sono esenti da vibrazioni e fastidiosi rumori, se proprio vogliamo trovare il pelo nell’uomo le plastiche superiori della plancia sono troppo rigide, al contrario quelle dei pannelli porta sono morbide e piacevoli al tatto. I comandi della climatizzazione bizona sono separati e la loro posizione non distrae durante la guida, inoltre il sistema è molto potente e garantisce un ambiente fresco in poco tempo.

Toyota Safety Sense 3

I sistemi ADAS inclusi nel pacchetto Toyota Safety Sense sono stati sensibilmente migliorati grazie modifiche significative e all’aggiunta di nuove funzioni. Come se non bastasse gli aggiornamenti over-the-air permetteranno di aggiornare il software automaticamente, senza passare dall’assistenza. Tra i vari sistemi segnaliamo quello di pre-collisione (PCS), decisamente più efficace in più scenari di traffico urbano, incluso il riconoscimento di potenziali collisioni frontali. A questo si aggiunge il Collision Avoidance Support, ora in grado di identificare il traffico in avvicinamento e l’Emergency Steering Assist (ESA) che aiuta il guidatore a mantenere l’auto all’interno della sua corsia.

Il Full Range Adaptive Cruise Control (ACC) è stato invece rivisto per dare una risposta più rapida e il Lane Trace Assist (LTA) è stato migliorato per operare in modo più naturale. Degno di nota il Lane Departure Alert (LDA) con steering control che riconosce quando il guidatore sta cercando di evitare un ostacolo, annullando temporaneamente il mantenimento della corsia. La lista degli ADAS è davvero molto lunga e garantisce una guida nella massima sicurezza in qualunque tipo di condizione di guida.

Powertrain full hybrid di quinta generazione

Sviluppata sulla piattaforma TNGA-C, la Corolla Cross è il primo modello della Casa dei tre ellissi ad essere equipaggiato con la nuova tecnologia full-hybrid di quinta generazione. La gamma motorizzazioni della Corolla Cross offre due motorizzazioni ibride: un 1.8 litri da 140 CV (che arriverà in Italia la prossima primavera) e un 2.0 litri da 197 CV e 190 Nm di coppia massima. Quest’ultima motorizzazione può essere abbinata alla trazione anteriore o al sistema di trazione integrale intelligente AWD-i. Quest’ultima variante dotata del sistema AWD-i può contare su un motore elettrico aggiuntivo installato sull’asse posteriore che vanta una potenza di 30,6 kW ed entra in funzione in maniera automatica quando il computer di bordo richiede maggiore trazione durante condizioni di guida di scarsa aderenza.

La quinta generazione del full-hybrid di Toyota garantisce più coppia, più potenza e maggiore efficienza. Questo perché il sistema ibrido è stato riprogettato e dotato di nuovi sistemi di lubrificazione e di distribuzione dell’olio che utilizzano olio a bassa viscosità in modo da contribuire ad una migliore efficienza e ad una più elevata la potenza. Tutto questo è stato infatti possibile grazie alla riduzione delle perdite elettriche e meccaniche. Il nuovo sistema di batterie agli ioni di litio è più potente e addirittura il 40% più leggero. Motore termico ed elettrico sono stati ottimizzati, vantando adesso un aumento della potenza complessiva di oltre l’8%. Il propulsore ibrido 2WD da 2.0 litri da 197 CV offre un’accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi (7,5 secondi l’AWD), un consumo dichiarato di 19,6 km/l ed emissioni di soli 114 g/km di CO2 nel ciclo WLTP.

La prova su strada

Abbiamo avuto il piacere di provare la nuova Corolla Cross in anteprima sulle strade che percorrono il cuore della Catalogna, in Spagna. La vettura è stata testata su un percorso misto, tra strade extraurbane e autostrade, passando da percorsi cittadini. La prima cosa che ci ha colpito è l’elevato confort di marcia, merito dell’assetto molto equilibrato, capace di offrire un ottimo feeling anche nelle curve più allegre. La vettura non denuncia rollio o beccheggio, ma allo stesso tempo assorbe bene le asperità. Anche i sedili avvolgenti e duri al punto giusto non stancano nemmeno dopo tanti chilometri.

Le modalità di guida eco, normal e power (a cui si aggiunge l’EV che permette di viaggiare a zero emissioni per qualche chilometro) aiutano ad assecondare le necessità di guida del momento, cosa che si riflette anche sullo sterzo, preciso ad alte velocità e sufficientemente leggero in manovra. I quasi 200 CV e l’abbondante coppia si fanno sentire quando bisogna affrontare i sorpassi o nelle salite più ripide, i tecnici della Toyota hanno fatto un buon lavoro nel migliorare la fluidità dell’erogazione, ma se non si vuole sentire la voce alta del powertrain all’interno dell’abitacolo bisogna lavorare bene con le dosi dell’acceleratore. La versione a trazione anteriore risponde bene e regala ottimi inserimenti in curva, la variante integrale è invece impeccabile su fondi viscidi, ma anche per affrontare strade bianche non impegnative.

Per quanto riguarda i consumi, la Corolla Cross è davvero poco assetata, inoltre in città e in genere a velocità contenute, la vettura viaggia quasi sempre in modalità 100% elettrica, a tutto beneficio dei consumi. Secondo i valori indicati dal computer di bordo, la media di 19 km con un litro è decisamente a portata di mano.

Prezzi

Il listino prezzi italiano della Toyota Corolla Cross 2022 parte da 38.000 euro, per la versione la 2.0 litri  Trend 2WD, mentre la versione Lounge vanta una forchetta di 3.000 euro ( da 41.000 euro). Il sistema di trazione integrale intelligente AWD-i, offerto su entrambi gli allestimenti, è disponibile con un supplemento di 2.500 euro. Nel periodo di lancio Corolla Cross verrà proposta al prezzo promozionale di 34.500 euro per la versione Trend 2WD, grazie ad un sostanzioso sconto di 3.500 euro in caso di finanziamento Toyota Easy. La medesima promozione risulta applicabile su tutte le combinazioni di allestimento e trazione.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →