Stellantis: la piattaforma STLA Medium a Melfi

Il Gruppo Stellantis garantisce la piena occupazione di Melfi anche nel prossimo futuro, dove verrà realizzata la piattaforma STLA Medium.

Il Gruppo Stellantis ha in progetto di lanciare ben 75 modelli elettrici da ora fino al 2030, anno che – secondo il piano industriale Dare Forward 2030 – rappresenta un primo punto di arrivo del nuovo corso. In questa ottica si inserisce anche lo stabilimento italiano di Melfi, dove verrà realizzata la piattaforma STLA Medium, quella destinata ai veicoli elettrici di taglia media, con una lunghezza complessiva che va dai 4,35 metri fino ai 5. A parlarne è stato il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti.

Stellantis: impegni futuri

Nel question time alla Camera, Giancarlo Giorgetti, ha confermato l’impegno di Stellantis a mantenere lo stesso regime di occupazione che vige attualmente a Melfi, e che non ci saranno delle riduzioni. Ci sarà il mantenimento della forza lavoro, che adesso è impegnata a produrre Fiat 500XJeep Compass e Jeep Renegade. Il Gruppo nato dalla fusione tra PSA ed FCA ancora una volta assicura un’importanza centrale dell’Italia, con Melfi inserita perfettamente in questo progetto. Nei prossimi anni nello stabilimento lucano verranno prodotte 4 nuove vetture totalmente elettriche, che impatteranno sui principali mercati domestici europei, nello specifico Italia, Francia e Germania.

I modelli di domani

Melfi probabilmente sarà lo stabilimento designato per il debutto della nuova Lancia, che non sarà una berlina classica come nel passato, ma un SUV medio, che dovrebbe arrivare in listino nel 2026. La nuova vettura dello storico Marchio italiano, tuttavia, non sarà la prima auto a portare al debutto la piattaforma STLA Medium, infatti prima di lei ci saranno la nuova ammiraglia DS, erede della DS 9, che avrà un design simile a quello della Citroen C5 X, cioè una sorta di shooting brake con assetto rialzato.

Prima dell’Aurelia potrebbe toccare anche all’ammiraglia di Opel, dato che la Insignia è prossima a festeggiare i 6 anni di vita. Per quanto riguarda Jeep Renegade, attualmente a Melfi, per la prossima generazione Stellantis ha pensato a un trasferimento in Spagna, a Saragozza, dove dal 2024 dovrebbe iniziare la produzione della nuova Lancia Ypsilon.

Ultime notizie su Auto Elettriche

Tutto su Auto Elettriche →