Pirelli con Enel per la ricarica delle elettriche

Con l’App Pirelli Care accesso a oltre 16mila punti di ricarica per la mobilità elettrica. Tariffa pay-per-use e tre pacchetti.

Pirelli ed Enel stringono una nuova alleanza nel campo tecnologico ampliando l’applicazione Pirelli Care, per l’acquisto e la gestione degli pneumatici, integrandola con un motore di ricerca per individuare gli oltre 16mila punti di ricarica per la mobilità elettrica. Attraverso la applicazione del produttore di pneumatici italiano si potrà prenotare la ricarica della propria auto elettrica o ibrida plug-in. È questo in sintesi l’obiettivo della nuova alleanza di Pirelli con Enel per la ricarica delle elettriche.

Pirelli con Enel per la ricarica delle elettriche: le tariffe

Il contratto, che prevede per i suoi clienti una tariffa pay-per-use, parte da un consumo minimo di 30 kWh al mese. Il servizio include, compreso nel prezzo, anche un sistema di assistenza telefonica e una casella di posta elettronica dedicata al cliente. Tre sono i pacchetti previsti. Il pacchetto Easy include servizi per la manutenzione dell’auto e il soccorso stradale. Il pacchetto Smart aggiunge anche un set di pneumatici con servizi inclusi tra cui il montaggio e lo smontaggio. Infine, con il contratto Superior  si può avere accesso anche ad altri servizi opzionali. 

Pirelli con Enel per la ricarica delle elettriche: parola chiave “interoperabilità”

Nell’ambito di questo accordo Federico Caleno, Responsabile Enel X Way Italia, ha detto che “Per arrivare a una diffusione rapida e capillare della mobilità elettrica è necessario permettere a chi guida un’auto elettrica di accedere in qualunque momento e attraverso qualsiasi punto d’accesso alle infrastrutture di ricarica. Si tratta dell’interoperabilità, la leva per una mobilità sostenibile integrata che oggi con Pirelli arricchiamo dando la possibilità ai clienti del programma Pirelli Care di accedere alla rete di punti di ricarica di Enel X Way, la più ampia del Paese”.

Pneumatici e ricarica, l’accoppiata vincente

 Marco Maria Tronchetti Provera, SVP Tyre as a Service and Pirelli Design, ha aggiunto:

“In questo modo la gestione dei pneumatici durante l’anno si aggiunge a tutte le attività di routine fondamentali per la sicurezza dell’auto e che ogni guidatore vive come un’incombenza. Pirelli Care nasce proprio per questo, proponendo una soluzione semplice e innovativa: una sola applicazione, tre piani modulabili e una serie di servizi che semplificano la vita di chi si mette alla guida. La partnership con Enel X Way va nella stessa direzione: trovare velocemente e prenotare una stazione di ricarica è diventata un’esigenza per molti clienti, perciò integrare questa possibilità nel più ampio pacchetto di servizi Pirelli Care risulta una soluzione comoda, che allo stesso tempo assicura un flusso di gestione migliore per il provider delle stazioni di ricarica”.

Ultime notizie su Auto Elettriche

Tutto su Auto Elettriche →